Sabato 20 Aprile 2019 | 18:36

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Turismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
Il caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
Nel Brindisino
San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
BariIn città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 

Irregolarità del «Durc» revocata l'aggiudicazione ad Ecologica Falzarano

BRINDISI - Nuovamente tutto da rifare in relazione al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Con determina del dirigente del settore Ufficio Contratti, avv. Francesco Trane, è stata infatti revocata l’aggiudicazione della gara-ponte (con durata biennale) disposta il 20 gennaio scorso nei confronti di Ecologica Falzarano, peraltro anche esclusa dalla medesima procedura.

Finisce, dunque, nel peggiore dei modi l’”idillio” tra il Comune e l’azienda (ora corrente in Genova) che, nei propositi dell’Amministrazione, avrebbe dovuto “traghettare” il servizio nelle more dell’espletamento della maxi-gara decennale dell’Aro (ancora neppure istruita), consentendo così di dare il “benservito” alla Ecologica Pugliese, l’azienda che attualmente gestisce la raccolta dei rifiuti, ma con la quale i rapporti con Palazzo di Città sono stati sin dall’inizio burrascosi (numerosi i contenziosi aperti tra le due parti, l’ultimo dei quali avente ad oggetto le sanzioni applicate dal Comune per una somma complessiva pari a circa un milione e mezzo di euro).

Ad indurre l’Amministrazione alla revoca dell’aggiudicazione, l’attestazione - tramite il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva) - della non regolarità della posizione della Ecologica Falzarano in relazione al versamento di contributi e accessori per un importo pari a 4-062.654,80 euro nei confronti dell’Inps. Sulla scorta della normativa e della giurisprudenza in materia, l’Amministrazione non solo ha disposto la revoca e l’esclusione della ditta, ma ha provveduto anche ad incamerare e a tenere per sè la cauzione provvisoria versata da Ecologica Falzarano durante le operazioni preliminari della gara d’appalto, nonchè a segnalare quanto accaduto all’Autorità Nazionale Anticorruzione.

A questo punto, essendo ancora lontano l’espletamento della maxi-gara, il Comune sarà costretto con ogni probabilità ad indire una nuova gara-ponte, lasciando nel frattempo ad Ecologica Pugliese il compito di occuparsi del servizio di raccolta.

p. potì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400