Venerdì 23 Agosto 2019 | 06:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 
La scoperta
Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

 
Le minacce
Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

 
Su Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
Maltrattamenti
Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Irregolarità del «Durc» revocata l'aggiudicazione ad Ecologica Falzarano

BRINDISI - Nuovamente tutto da rifare in relazione al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Con determina del dirigente del settore Ufficio Contratti, avv. Francesco Trane, è stata infatti revocata l’aggiudicazione della gara-ponte (con durata biennale) disposta il 20 gennaio scorso nei confronti di Ecologica Falzarano, peraltro anche esclusa dalla medesima procedura.

Finisce, dunque, nel peggiore dei modi l’”idillio” tra il Comune e l’azienda (ora corrente in Genova) che, nei propositi dell’Amministrazione, avrebbe dovuto “traghettare” il servizio nelle more dell’espletamento della maxi-gara decennale dell’Aro (ancora neppure istruita), consentendo così di dare il “benservito” alla Ecologica Pugliese, l’azienda che attualmente gestisce la raccolta dei rifiuti, ma con la quale i rapporti con Palazzo di Città sono stati sin dall’inizio burrascosi (numerosi i contenziosi aperti tra le due parti, l’ultimo dei quali avente ad oggetto le sanzioni applicate dal Comune per una somma complessiva pari a circa un milione e mezzo di euro).

Ad indurre l’Amministrazione alla revoca dell’aggiudicazione, l’attestazione - tramite il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva) - della non regolarità della posizione della Ecologica Falzarano in relazione al versamento di contributi e accessori per un importo pari a 4-062.654,80 euro nei confronti dell’Inps. Sulla scorta della normativa e della giurisprudenza in materia, l’Amministrazione non solo ha disposto la revoca e l’esclusione della ditta, ma ha provveduto anche ad incamerare e a tenere per sè la cauzione provvisoria versata da Ecologica Falzarano durante le operazioni preliminari della gara d’appalto, nonchè a segnalare quanto accaduto all’Autorità Nazionale Anticorruzione.

A questo punto, essendo ancora lontano l’espletamento della maxi-gara, il Comune sarà costretto con ogni probabilità ad indire una nuova gara-ponte, lasciando nel frattempo ad Ecologica Pugliese il compito di occuparsi del servizio di raccolta.

p. potì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie