Giovedì 25 Aprile 2019 | 11:52

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
LecceAperta inchiesta
Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Un pensionato intento alla potatura a Cisternino

Cade dall'albero
e muore sul colpo

CISTERNINO - Tragedia nelle campagne tra Ostuni e Cisternino, in territorio della città bianca, dove un pensionato di 77 anni ha perso la vita cadendo sul terreno stava potando un albero. La caduta è stata fatale a Giovanni Pepe, cistranese: il pensionato è morto sul colpo.

L’incidente è successo l’altro pomeriggio in contrada Intendente, dove è ubicato il podere di proprietà dell’anziano cistranese. Nel pomeriggio il 77enne si è recato in campagna portandosi al seguito tutto quello che gli necessitava per potare gli ulivi. Raggiunto il podere, ubicato nelle campagne di Ostuni, al confine con il territorio di Cisternino, si è messo al lavoro. Mentre era sull’albero ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra facendo un volo di diversi metri. L’impatto con il terreno non gli ha lasciato scampo: con ogni probabilità il pensionato è morto sul colpo. A scoprire quello che era successo sono stati, in serata, i familiari del 77enne. Preoccupati del fatto che il loro congiunto non rispondeva al telefono e non era ancora rincasato, si sono recati in contrada Intendente e, appena varcato l’ingresso del podere, hanno fatto la macabra scoperta. Sono stati i familiari della vittima a informare dell’incidente le forze dell’ordine.

Sul luogo del sinistro si sono recati i carabinieri della stazione di Ostuni, competenti per territorio, che hanno eseguito tutta una serie di rilievi finalizzati a ricostruire la dinamica del tragico incidente. Non essendosi dubbio alcuno su quello che è accaduto, il magistrato che in quel momento era di turno in Procura, a Brindisi, dopo che è stato informato dai militari dell’Arma ha dato il via libera alla restituzione della salma del pensionato ai familiari.

m. mong.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400