Giovedì 21 Febbraio 2019 | 16:56

NEWS DALLA SEZIONE

A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
l'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

La protesta dei famigliari dei defunti

Niente più loculi disponibili
«Vietato morire» a S. Pietro

Niente più loculi disponibili«Vietato morire» a S. Pietro

di Giuseppe De Marco

SAN PIETRO - Anche morire può essere un problema. Il cimitero comunale di della città, non ha più posti per le sepolture. Quella di farsi seppellire sotto terra, infatti, sembra essere un’antica tradizione fortemente radicata in molti centri del comprensorio e, in particolare, in città dove, ancora oggi, è molto viva tra i cittadini. Negli ultimi anni, però, i livelli del cimitero sampietrano sono andati via via riempiendosi senza che aver programmato un piano per procedere con le estumulazioni delle salme. E’ vero che il provvedimento richiede tempi burocratici non velocissimi ma, in paese iniziano a levarsi le prime proteste da parte di quei cittadini che, dovranno accontentarsi di un posto provvisorio, in attesa che venga avviato il processo di estumulazione.

Da giorni i cittadini segnalano grosse difficoltà al momento della scomparsa di un parente. Mancano infatti al Cimitero comunale i loculi dove seppellire la salma. «Abbiamo registrato questa emergenza, sottolineano i vari priori delle confraternite e delle Associazioni presenti, in quanto l’Ufficio tecnico del Comune ci chiede continuamente dei loculi dove appoggiare la salma, in attesa che si liberi qualche spazio. Si tratta di un problema, mai affrontato in precedenza ed irrisolto. Al momento sembra che il numero di posti da reperire siano una trentina>. E si spera che non possa verificarsi una sorta di mercato nero nella vendita del loculo. Infatti, in passato ci sono stati dei casi in cui si è speculato pesantemente davanti a casi luttuosi, senza avere la benché minima sensibilità ed umanità. Serve comunque che vengano una volta per tutte, portate a termine, le costruende cappelle ed i loculi. Ed anche per i cittadini che hanno acquistato le cappelle ed i loculi firmando una fideiussione da diverso tempo è montata la protesta, in quanto sono trascorsi almeno un paio d’anni da quando le avrebbero dovute consegnare ed ancora sui tempi c’è tanta incertezza. . Anzi, proprio nei giorni scorsi i lavori sono stati sospesi per una quindicina di giorni, in quanto all’impresa costruttrice non sono stati liquidati gli stati d’avanzamento. Da ieri sono iniziati nuovamente i lavori, ma solo con un operaio, al massimo due.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400