Mercoledì 26 Febbraio 2020 | 09:20

NEWS DALLA SEZIONE

L'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
La novità
Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

Brindisi, il Comune apre una sezione info Coronavirus sul sito

 
La curiosità
Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

Il sosia di Papa Francesco crea scompiglio al Carnevale di Ostuni

 
Psicosi da coronavirus
Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

Allarme a Brindisi: donna muore ma il test del tampone è negativo

 
La riserva
Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare:

Palle verdi, alghe rosse e foglie nere: Torre Guaceto e... i «doni» del mare

 
Il paradosso
Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

Coronavirus, operatori dell'Aeroporto di Brindisi senza guanti e mascherine

 
l'isolamento
S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

Coronavirus, S.Pancrazio Salentino, famiglia tornata dalla Cina: «Ecco la nostra quarantena»

 
Il caso
«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

«Rifiuti pericolosi sul traghetto partito da Brindisi», la denuncia di un giornalista

 
di s.v. dei normanni
In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

In casa e in auto 5kg di droga tra marijuana e hashish: un arresto nel Brindisino

 
il bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
Al Perrino
Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

Brindisi, impiantato neurostimolatore a malato di Parkinson

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza

Bari in trasferta a Terni per non perdere la speranza: ma niente tifosi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecce“Final Blow”
Lecce, associazione mafiosa dedita allo spaccio e gioco d'azzardo: 70 arresti

Lecce, associazione mafiosa dedita a spaccio, armi e gioco d'azzardo: 70 arresti VD

 
FoggiaLe ordinanze
Foggia, incendiarono mezzi raccolta rifiuti, arresti nella notte

Foggia, incendiarono mezzi raccolta rifiuti, arresti nella notte

 
BrindisiL'indagine
Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

Inchiesta porto Brindisi, chiuse indagini per 13 persone

 
BariL'udienza
Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

Acquaviva, uccise il marito a coltellate: chiesto processo per 29enne

 
TarantoI controlli
Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

Taranto, due arresti per droga: in manette 21enne e 40enne

 
MateraIl concorso
Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

Racconti, foto, ricette e poesie per promuovere il pane di Matera

 
BatTeppisti
Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

Trani, vandali in azione nel mirino auto e fioriere

 

i più letti

Brindisi, fiamme originate da corto circuito

Incendio in palestra
paura alla «Kennedy»

Incendio in palestra paura alla «Kennedy»

Nessun ferito alla scuola Kennedy di Brindisi

BRINDISI - La scuola è stata evacuata in tutta fretta. Più per precauzione che per un rischio reale. Di certo, nel primo pomeriggio sono stati vissuti momenti di paura alla scuola media Kennedy, al quartiere Casale di Brindisi, dove è divampato un incendio.

Stando a quanto hanno fatto sapere i vigili del fuoco dopo i primi accertamenti, le fiamme sarebbero state causate da un corto circuito e sarebbero divampate in uno degli spogliatoi della palestra.

Immediatamente è scattato l’allarme. Fortunatamente, sul posto si trovavano quattro vigili del fuoco fuori servizio che non hanno esitato a prendere gli estintori e domare le fiamme nel giro di qualche minuto. Pertanto, l’incendio così è stato subito spento senza eccessive conseguenze e con danni anche abbastanza limitati .

Gli alunni - come si diceva - per precauzione sono stati fatti uscire dall’istituto.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, la polizia municipale ed i carabinieri. Tutti illesi, dunque, i ragazzi che comunque hanno avuto un po di paura non appena l’incendio è divampato.

A quanto pare, una ragazza aveva lasciato il suo giubotto proprio vicino ad un tubo intorno al quale l’incendio è divampato.

Il giubotto, ovviamente, è andato distrutto ma - come si diceva - tutto è finito solo con un po’ di paura grazie anche al coraggio e la tempestività con cui sono intervenuti i vigili del fuoco che si trovavano in quel momento per caso vicino alla scuola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie