Mercoledì 12 Agosto 2020 | 11:02

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacarabinieri
Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

Movida selvaggia sul Gargano: droga e armi, nei bar niente mascherine, denunce e multe

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 
HomeVerso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 

i più letti

Fasano

Luminarie, i commercianti
si tassano e fanno la «magia»

Luminarie, i commercianti si tassano e fanno la «magia»

FASANO - Per realizzare l’obiettivo di rendere il «loro» corso più bello e accogliente in vista del Natale non sono andati a «bussare» al Comune ma hanno scelto di autotassarsi. Il risultato è stato: «Magie di Natale in corso Garibaldi». Questo il filo conduttore di una serie di iniziative che gli esercenti di corso Garibaldi hanno messo in cantiere per il periodo natalizio. Un tripudio di colori (i balconi che si affacciano lungo il corso sono stati abbelliti con piante di ciclamini rossi, i pali artistici della pubblica illuminazione sono stati addobbati con ghirlande e ciclamini), musica (è stato predisposto un impianto di filodiffusione che diffonde per tutta la giornata musica natalizia), spettacolo (sono in calendario due serate con la presenza di artisti di strada), gastronomia (due le serate in cui ci saranno degustazioni). Ma la prima magia di queste «Magie di Natale in corso Garibaldi» è il fatto che il progetto ha visto coinvolti tutti i «protagonisti» del corso.

Al Comune non è stato chiesto un euro: commercianti, professionisti, residenti e finanche i dipendenti delle banche che hanno gli uffici lungo il corso si sono «tassati» per raccogliere i fondi che servivano per concretizzare il progetto. Con la loro iniziativa i promotori di questo rivoluzionario progetto hanno voluto mandare un «messaggio» all’intera città: insieme si può fare qualcosa di bello.

Due le serate in cui corso Garibaldi si trasformerà in un teatro di festa per tutti: l’11 e il 18 dicembre, dalle ore 18 in poi, con artisti di strada e degustazioni a tema natalizio.

fasanosenza andare a chiedere neanche un centesimo al comune

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie