Lunedì 25 Marzo 2019 | 01:07

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Guidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
Tra Cellino S.Marco e S.pietro Vernotico
Scontro fra due auto nel Brindisino, morti 3 ragazzi, 2 persone gravi in ospedale

Scontro fra due auto nel Brindisino, morti 3 ragazzi, 2 feriti in ospedale

 
Fino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
A brindisi
In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

 
Nel Brindisino
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 

Il Biancorosso

DOPO I 5 ANNI DI DASPO
La difesa dello steward della Turris"False accuse e tanta cattiveria"

La difesa dello steward della Turris
"False accuse e tanta cattiveria"

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa storia
Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

Andria, sfrattata la bancarella dei Mansi, la famiglia della bimba uccisa

 
Lecce
Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

Leuca, intercettata da Gdf barca a vela con 25 migranti

 
TarantoAmbiente
Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

Ex Ilva, Conte : «Sappiamo che il problema di Taranto è serio»

 
FoggiaAnche lei premiata da Mattarella
È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

È Rebecca, 10 anni da Lucera, l'Alfiere della Repubblica più giovane d'Italia

 
MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 

francavilla Fontana

Azzerata giunta: «Tutti
a casa o altro rimpasto?»

Duri commenti dall'opposizione per la situazione di stallo creatasi

Damiano Balestra


FRANCAVILLA FONTANA - Il «quadro» politico va ricomposto al più presto perché una crisi politico-amministrativa al comune di Francavilla Fontana può scatenare una crisi a cascata su tutto il territorio provinciale, considerando che il sindaco Maurizio Bruno, che ieri ha azzerato la Giunta al Comune, non solo è sindaco del Pd di Francavilla Fontana, uno dei Comuni più grossi della Provincia, ma è anche il presidente della provincia di Brindisi. Azzerare una Giunta può essere un atto di cautela per ricercare nuovi equilibri politici, magari più solidi, ma non per tutti è così; infatti, per Emanuele Modugno, di Rifondazione comunista, dice che «ora non essendoci più assessori c’è un uomo solo al comando: sembrava fosse amore invece era un calesse - dice ironicamente Modugno: insomma un piccolo rimpasto». Invece per «Forza Italia», si tratta «dell’ennesimo grande bluff; ovvero - spiega Mimmo Bungaro, capogruppo consiliare al Comune per Forza Italia - l’ennesima crisi amministrativa, ennesimo rimpasto di Giunta, l’ennesimo cambio di assessori: insomma l’ennesimo fallimento del sindaco Maurizio Bruno.

A circa tre anni dal suo insediamento, il sindaco Bruno - aggiunge Bungaro - ha fatto tanti rimpasti che farebbe arrossire un qualsiasi operaio edile, dimenticando che l’obiettivo dovrebbe essere quello di completare, almeno in minima parte, il programma elettorale. Invece il sindaco Bruno - dice sempre Bungaro - continua a vivacchiare snervando i cittadini di Francavilla e, purtroppo, di tutta la provincia di Brindisi con falsi populismi e reticenze di qualunque tipo. La città è stanca e vuole servizi, non risposte o promesse fumose. Bruno non può fare il perseguitato a vita, tentando di mascherare la sua incapacità politico-amministrativa. Per questa ennesima farsa, il sindaco Bruno, decida, quanto prima - conclude ironicamente Mimmo Bungaro - quello che ha in mente di fare senza costruirsi intorno a se la figura del piccolo pulcino calimero».

Dopo la vittoria del sindaco Maurizio Bruno, la maggioranza di centrosinistra ha subito cambiamenti tali da cambiare i suoi «connotati» politici: si era partiti da una maggioranza di «sinistra-centro» progressista e innovativa, all’interno della quale c’erano anche Rifondazione comunista e Sel (Sinistra, ecologia, libertà), oltre naturalmente al Pd e a Noi Ci Siamo, per poi trasformarsi nel corso della sua «vita» politico-amministrativo in maggioranza di centrosinistra, veramente più di centro che di sinistra, con la fuoriuscita di Rifondazione comunista e Sel e successivi rimpasti. Ora si vedrà se dal cilindro” il sindaco Bruno uscirà il coniglio del «tutti a casa» o il coniglio di un nuovo rimpasto con successiva nuova Giunta e maggioranza di governo riequilibrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400