Domenica 26 Gennaio 2020 | 04:25

NEWS DALLA SEZIONE

Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, 2 cadaveri trovati in una casa: dopo una furiosa lite, le vittime si sono accoltellate a vicenda

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

notte di fuochi

Misteriosi incendi notturni
«strage» di auto in città

auto bruciate a brindisi

di ANTONIO PORTOLANO

BRINDISI - Due misteriosi roghi notturni, quattro auto distrutte ed una pesantemente danneggiata con il rischio - scongiurato solo grazie alla estrema professionalità dei Vigili del fuoco - di una esplosione.
È il bilancio dell’ultima «notte di fuochi» in città. Incendi d’auto la cui frequenza torna a livelli d’allarme.

Quartiere sant’Elia
La scorsa notte il rischio che la «strage» di vetture potesse essere ben più pesante è stato reale. La «prima partenza» dei Vigili del fuoco quando è divampato il primo incendio, intorno alle 2 di ieri, in un cortile condominiale di via Boldini, ha dovuto faticare non poco per evitare l’effetto domino e l’incendio a catena di tutti i veicoli parcheggiati nel cortile condominiale. La gente è stata svegliata nel cuore della notte per spostare i mezzi a rischio e diversi sono stati salvati. Il rogo però a completamente divorato una Audi A3, una Hyundai i35 ed una Lancia Y, le prime due auto sono entrambe intestate alla ditta «Master Chemical Srl» - con sede proprio in via Boldini e che si occupa di lavaggi chimici - in uso alla 28enne F.D.C. ed al 72enne G.D.C.. L’altra vettura intestata alla 30enne A.C. ha riportato seri danni lungo la fiancata destra. I Vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona, salvando in extremis anche una Renault, non hanno trovato inneschi evidenti per esprimersi con certezza sull’esatta natura del rogo. I sospetti che le fiamme possano essere di origine dolosa ci sono tutti dal momento che sul fatto indagano gli agenti della Sezione volanti.

Quartiere Cappuccini
Nemmeno il tempo di rientrare in caserma che la «prima partenza» è dovuta ripartire per un nuovo delicato intervento in via Cappuccini. All’altezza del civico 173, nei pressi dell’autofficina De Santis stavano bruciando altre due auto.
La prima era la Volkswagen Golf cabrio proprio dell’artigiano 59enne Aldo De Santis, la seconda era una Daewoo Kalos intestata alla 29enne F.C.
In questo caso solo grazie alla estrema professionalità dei Vigili del fuoco l’incendio non è evoluto in una esplosione dagli effetti difficilmente calcolabili. Su una delle due vetture era infatti installato il bombolone del gpl che solo per la prontezza dei pompieri non è deflagrato producendo altri danni.
Anche in questo caso nessun segno evidente per poter propendere con certezza sulla natura dolosa delle fiamme.
Il dubbio, tuttavia, anche in questo caso resta dal momento che indagini sono in corso da parte dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia del capoluogo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie