Sabato 08 Agosto 2020 | 05:06

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 
VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

Mola, stop a parcheggio selvaggio sulla costa: installate barriere «New Jersey»

 
Materaambiente
Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

Matera, rischio idrogeologico a Montescaglioso: firmato protocollo d’intesa per messa in sicurezza

 
TarantoL'appello
Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

Taranto, Confindustria scrive a Turco: «Tessile, rilanciare Made in Italy»

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

Vittima donna brindisina

Prima sesso di gruppo
poi il ricatto: 4 arresti

Video hard «virale», chiesto processo per 7 ragazzi

BRINDISI - Un incontro e un rapporto sessuale filmato di nascosto. Poi il ricatto: «O paghi mille euro, o il video finisce sul web». La vittima, una trentenne del Brindisino, non si è lasciata vincere dalla vergogna e dalla paura ed ha denunciato tutto ai carabinieri facendo così arrestare quattro persone proprio mentre ricevevano il denaro del ricatto. Le manette sono scattate per due ventisettenni, un ventiquattrenne e un sedicenne del Brindisino. I primi tre sono stati condotti in carcere, l’ultimo in una struttura per minori del Salento. Sono tutti braccianti agricoli di Francavilla Fontana (Brindisi).

I fatti si sono verificati la scorsa settimana. La donna ha avuto rapporti sessuali consenzienti con il gruppo di ragazzi all’interno di un capannone industriale. Qualcuno però, senza che lei se ne accorgesse, ha ripreso la scena con lo smartphone. Qualche giorno dopo, sono cominciate le richieste, divenute sempre più pressanti, con la minaccia di diffondere il filmato sul web se la donna non avesse pagato 2mila euro. Dopo una contrattazione, la richiesta è scesa a mille euro, ma la donna ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri di Francavilla Fontana (Brindisi).

Una volta verificato col pm che la veridicità della storia, è stata organizzata la trappola. La giovane ha finto di cedere al ricatto e ha fissato un appuntamento per il pagamento. Così ieri pomeriggio la donna ha incontrato in una zona di campagna due dei ricattatori consegnando loro il denaro. I due sono stati arrestati e poco dopo anche gli altri due ai quali i primi avevano mandato messaggi per comunicare l’avvenuta riscossione. Sui loro cellulari - che sono stati sequestrati - è stato trovato il filmato in questione. Gli investigatori stanno verificando se le immagini siano state inviate ad altre persone. (di Roberta Grassi, ANSA) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie