Domenica 26 Gennaio 2020 | 18:08

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Vittima donna brindisina

Prima sesso di gruppo
poi il ricatto: 4 arresti

Video hard «virale», chiesto processo per 7 ragazzi

BRINDISI - Un incontro e un rapporto sessuale filmato di nascosto. Poi il ricatto: «O paghi mille euro, o il video finisce sul web». La vittima, una trentenne del Brindisino, non si è lasciata vincere dalla vergogna e dalla paura ed ha denunciato tutto ai carabinieri facendo così arrestare quattro persone proprio mentre ricevevano il denaro del ricatto. Le manette sono scattate per due ventisettenni, un ventiquattrenne e un sedicenne del Brindisino. I primi tre sono stati condotti in carcere, l’ultimo in una struttura per minori del Salento. Sono tutti braccianti agricoli di Francavilla Fontana (Brindisi).

I fatti si sono verificati la scorsa settimana. La donna ha avuto rapporti sessuali consenzienti con il gruppo di ragazzi all’interno di un capannone industriale. Qualcuno però, senza che lei se ne accorgesse, ha ripreso la scena con lo smartphone. Qualche giorno dopo, sono cominciate le richieste, divenute sempre più pressanti, con la minaccia di diffondere il filmato sul web se la donna non avesse pagato 2mila euro. Dopo una contrattazione, la richiesta è scesa a mille euro, ma la donna ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri di Francavilla Fontana (Brindisi).

Una volta verificato col pm che la veridicità della storia, è stata organizzata la trappola. La giovane ha finto di cedere al ricatto e ha fissato un appuntamento per il pagamento. Così ieri pomeriggio la donna ha incontrato in una zona di campagna due dei ricattatori consegnando loro il denaro. I due sono stati arrestati e poco dopo anche gli altri due ai quali i primi avevano mandato messaggi per comunicare l’avvenuta riscossione. Sui loro cellulari - che sono stati sequestrati - è stato trovato il filmato in questione. Gli investigatori stanno verificando se le immagini siano state inviate ad altre persone. (di Roberta Grassi, ANSA) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie