Domenica 19 Gennaio 2020 | 05:54

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

Ceglie

Scontro sulla provinciale
Muore donna di trent'anni

Ferita la 25enne che era con la vittima ed i due occupanti dell'altra auto

Scontro sulla provinciale  Muore donna di trent'anni

Tragedia della strada lungo la provinciale che collega Ceglie Messapica a Martina Franca: in un incidente, accaduto ieri pomeriggio, poco dopo le 18 e 30, ha perso la vita una giovane donna, Marzia De Luca, 30 anni, residente a Monterotondo (Roma). Per cause in corso di accertamento, la donna ha perso il controllo della Fiat Panda che stava guidando. L’utilitaria ha invaso l’opposta corsia di marcia e si è scontrata frontalmente con una Ford Focus. L’impatto è stato devastante. Le condizioni della 30enne sono apparse subito gravissime. Il medico del 118, constatata la gravità della situazione, una volta che la giovane automobilista è stata sistemata sull’ambulanza, ha dato disposizioni al conducente del mezzo di soccorso di correre a sirene spiegate verso l’ospedale «Perrino» di Brindisi. Una corsa vana: il cuore della 30enne romana ha cessato di battere per sempre durante il tragitto verso il capoluogo.

Sulla Fiat Panda, insieme a Marzia De Luca, viaggiava una 25enne di Viterbo. Nello scontro tra l’utilitaria di casa Fiat e la Focus la donna è rimasta ferita. Soccorsa da una delle ambulanze inviate sul luogo dell’incidente dalla centrale operativa del 118, la 25enne è stata portata al Perrino. Sino alla tarda serata di ieri non è stato possibile avere notizie sulle condizioni della giovane donna.

Sulla Ford Focus viaggiavano padre e figlio, rispettivamente di 47 e 15 anni, di Ceglie Messapica. Nell’impatto tra i due mezzi entrambi sono rimasti feriti e sono stati presi in cura dal personale del 118, che li ha trasportati all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Le loro condizioni non destano preoccupazione.

Il grave incidente è accaduto all’altezza del chilometro 39+200 della provinciale Ceglie Messapica-Martina Franca, in territorio cegliese.

Il compito di effettuare sul luogo del sinistro tutti i rilievi che sono necessari per ricostruire la dinamica dell’accaduto è spettato ai carabinieri della stazione di Ceglie Messapica. Quando i militari dell’Arma sono arrivati sul tratto della provinciale che era stato teatro del gravissimo schianto si sono trovati davanti ad una scena apocalittica: nello scontro la Panda si era ridotta ad un groviglio di lamiere.

La Ceglie-Martina è rimasta interdetta al transito dei veicoli sino a quando i carabinieri non hanno completato tutti i rilievi e hanno dato il via libera alla rimozione dalla carreggiata dei due veicoli coinvolti nell’incidente.
Un altro incidente piuttosto grave si è verificato, sempre ieri sera, praticamente alla stessa ora, lungo la strada provinciale che collega Ceglie Messapica a Cisternino, in territorio di Ceglie, a tre chilometri dalla città della Valle d’Itria. Per cause in corso di accertamento da parte dei vigili urbani di Ceglie, un ex autista di scuolabus ha perso il controllo della sua auto che, dopo essersi cappottata, ha finito la corsa contro un muretto a secco sito a lato della strada. Il conducente dell’unica auto coinvolta nell’incidente è stato trasportato al «Perrino», dove è arrivato in codice rosso (nella scala delle emergenze sanitarie è la più grave).

Mimmo Mongelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie