Martedì 19 Marzo 2019 | 04:53

NEWS DALLA SEZIONE

In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 
Nel Brindisino
Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

 
Nel brindisino
La fortuna bacia Ceglie Messapica: vinti 2,5 mln di euro al 10 e Lotto

La fortuna bacia Ceglie Messapica: vinti 2,5 mln di euro al 10 e Lotto

 
La protesta
Francavilla, via dall'ospedale i distributori di snack abusivi

Francavilla, via dall'ospedale i distributori di snack abusivi

 

Il Biancorosso

LE PAGELLE
Iadaresta aumenta il peso offensivoPozzebon grigio: neanche un tiro

Iadaresta aumenta il peso offensivo
Pozzebon grigio: neanche un tiro

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra di 46 anni. Altro incidente a Manduria: muore 78enne

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

torre guaceto

Dissequestrati chiosco
e bagni a Penna Grossa

Lo ha deciso il gip che ha revocato il decreto dell'agosto scorso

Dissequestrati chiosco  e bagni a Penna Grossa

Carovigno - «Gli errori si possono fare ma non certo quello di abusivismo. Ho avuto sempre fiducia nella magistratura e questo è stato il risultato».

Il presidente del Consorzio di Torre Guaceto Enzo Epifani e il sindaco di Carovigno Carmine Brandi nella conferenza stampa di ieri hanno voluto fornire chiarimenti in merito alle polemiche nate nel corso di questa estate su alcune presunte irregolarità all’interno di Torre Guaceto e che, a parere dell’Ente, possono dirsi definitivamente archiviate. Infatti, il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Brindisi, dott.ssa Paola Liaci, ha revocato venerdì scorso il decreto di sequestro preventivo emesso in data 5 agosto, quando all’interno di Torre Guaceto furono evidenziate alcune presunte irregolarità di strutture quali un chiosco bar, dei bagni e delle pozze imhoff interrate. Ora il gip, esaminata la documentazione presentata dal Consorzio, ha disposto la restituzione all’avente diritto, ossia al Consorzio di Torre Guaceto.

Dopo tante polemiche, dunque, arriva una buona notizia per il Consorzio che si dice pronto a querelare chi ha indotto a dire cose false. «Eravamo convinti dell’esito positivo della magistratura perché avevamo fatto delle perizie - ha detto Epifani -. Se ci sono gli estremi per qualche querela procederemo senz’altro perchè abbiamo subito un danno di immagine enorme e vessazioni giornaliere. Ora tutti i nodi vengono al pettine. È bene che prima di parlare ci si argomenti e non si prendano posizioni per partito preso. Hanno perso una occasione per stare in silenzio. Quest’anno c’è stata una guerra intestina. Adesso siamo nelle condizioni di poter dire che le vittime sono state il Consorzio di Torre Guaceto e il territorio di Carovigno».

Tuttavia, rimangono ancora da risolvere questioni importanti come i parcheggi di Punta Penna Grossa. «L’anno scorso ci siamo trovati ad aver la Riserva senza parcheggi. Non avendo più parcheggi ci siamo inventati cosa fare - ha spiegato Epifani -. Ci siamo mossi per tempo, tuttavia la competenza dei territori sono delle amministrazioni comunali. L’assemblea si aggiornerà nei primi di ottobre per dare delle indicazioni su come risolvere il problema delle aree di servizio. A dicembre avremo già una idea di come affrontare al meglio l’estate prossima. Tutti i disservizi che ci sono stati quest’anno non sono addebitabili a noi e ci adopereremo in tempo affinchè non si verifichino più. Nel 2013 abbiamo ereditato una situazione non buona. Ci rimboccheremo le maniche e risolveremo i problemi che hanno creato gli altri».

La Regione Puglia ha accordato al Consorzio un finanziamento per la progettazione di opere per quanto riguarda il riutilizzo dei reflui provenienti dall’impianto di depurazione e quindi l’interruzione dello scarico degli stessi nella Riserva. La Regione ha valutato la proposta progettuale positivamente e attualmente è in corso la possibilità di un finanziamento per un importo pari a 8 milioni di euro.

Pasquale Camposeo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400