Giovedì 20 Settembre 2018 | 09:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Latiano, stop bus e tir dal centro il caso ora arriva in Parlamento

Latiano, stop bus e tir dal centro il caso ora arriva in Parlamento
LATIANO - Rischia di diventare un caso nazionale il problema, mai risolto del traffico caos (che riguarda sia la salute dei cittadini che la salvaguardia dei monumenti) e in particolare del transito dei mezzi pesanti che attraversano via Mesagne-Francavilla, nel pieno centro abitato del paese.

Dopo la denuncia dell'Associazione «Culturale l'Isola che non c'è» di Latiano che da oltre un anno e mezzo chiede al Comune di installare l'unità mobile dell'Arpa per misurare i livelli di inquinamento dell'aria (lungo quella arteria) e in attesa di un intervento da parte della Sovrintendenza ai Beni Culturali (a seguito della denuncia di due architetti sul grave stato di degrado delle due chiese che insistono su quella via), sulla vicenda interviene ora l'on. Pietro Iurlaro che annuncia una interrogazione parlamentare ai ministri della Cultura Franceschini e della Salute Lorenzin.

Il parlamentare brindisino ha già contattato il Sovrintendente responsabile delle tre province (di Taranto-Lecce e Brindisi) per conoscere quali iniziative si intendono adottare per verificare le condizioni di stabilità della chiesa di Sant'Antonio a seguito del sopralluogo dei due tecnici incaricati e ha annunciato che chiederà al Comune le ragioni che impedirebbero una soluzione diversa all'attuale piano del traffico-

«Vietare il transito ai mezzi pesanti (Tir e autobus) lungo via Mesagne-Francavilla - si legge in una nota dell'Associazione - servirebbe a migliorare la qualità dell'aria e a decongestionare il traffico; infine: a salvare la chiesa di Sant'Antonio che - secondo i tecnici incaricati dall'Arciconfraternita - si troverebbe in gravi condizioni di staticità».
In attesa di un intervento da parte della Sovrintendenza ai beni culturali della Puglia (sollecitato, anche in questo caso dall'Associazione" L'Isola che non c'è"), che potrebbe chiedere al Comune di emettere una ordinanza di divieto ai mezzi pesanti al fine di salvaguardia del monumento) nei giorni scorsi c'è stato l'ennesimo sopralluogo da parte della comandante della polizia Urbana (incaricata dal sindaco Mino Maiorano) al fine di individuare il sito dove collocare la unità mobile per la misurazione dei livelli di inquinamento dell'aria messo a disposizione gratuitamente dall'Arpa-Puglia a seguito della raccolta di firme organizzata dalla nostra Associazione.

Per questa iniziativa che riguarda la salute dei cittadini si tratterà ora di definire i costi per l'allaccio alla rete elettrica dell'automezzo (che verrà posizionato nei pressi di piazza Bartolo Longo) da parte dell'Enel. Nelle prossime ore l'Ufficio di polizia urbana chiederà all'Enel un preventivo di spesa per questa operazione. Cifra che si aggirerebbe intorno al migliaio di euro che, a causa della situazione di dissesto finanziario in cui versa il Comune e che «l'Associazione si è detta disponibile a reperire attraverso una iniziativa pubblica».

«Delle due l'una - spiega il presidente Tiziano Fattizzo - misurare i livelli di inquinamento da traffico o aspettare l'intervento della Sovrintendenza per salvare la chiesa di San'Antonio. L'obiettivo resta sempre e comunque lo stesso: impedire ai mezzi pesanti di attraversare il centro del paese. Una decisione che potrebbe essere adottata immediatamente, senza costi e, soprattutto, senza aspettare che ci venga imposta dai risultati eventuali dell'Arpa o "suggerita" dalla Sovrintendenza ai Beni culturali».

Ora l'intervento del parlamentare che potrebbe spingere la Sovrintendenza («più volte sollecitata dall'Assocazione») ad avviare una verifica sullo stato di saluto dell'immobile e a chiedere al Comune di adottare dei provvedimenti di prevenzione conseguenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, fermato aggressore del migrante 16enne: colpito per un saluto a una ragazza italiana

Brindisi, fermato aggressore del migrante 16enne: colpito per aver salutato una ragazza

 
Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

 
Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

 
Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 

GDM.TV

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 

PHOTONEWS