Martedì 21 Gennaio 2020 | 10:44

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

calciomercato
Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

Bari, mercato bollente: Laribi, fantasia per Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

 
Leccela decisione
Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

Scuola, pioggia di fondi in arrivo in Salento: oltre 7 milioni

 
Batil caso
Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

Magistrati arrestati a Trani, i giudici: «A Savasta niente attenuanti, non ha detto tutto»

 
Materaprocura di matera
Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

Furti per 500mila euro in scuole Puglia e Basilicata: 2 arresti e 5 denunce

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 

i più letti

Avvocatessa brindisina ammazzata a Perugia Marito:Ho avuto black out

Avvocatessa brindisina ammazzata a Perugia Marito:Ho avuto black out
PERUGIA  – "Ho avuto un blackout totale nella mia mente, ho preso il fucile e ho sparato...": Francesco Rosi ha spiegato così davanti al gip di Perugia l’omicidio della moglie, Raffaella Presta, l'avvocato di Sandonaci (Brindisi) uccisa mercoledì scorso con un colpo di doppietta da caccia nella loro abitazione nel capoluogo umbro.
Lo ha fatto nell’udienza di convalida dell’arresto operato dai carabinieri, tenutasi oggi nel carcere di Capanne. Al termine il pm ha chiesto la convalida del provvedimento e che l’uomo rimanga in cella. Il difensore di Rosi, avvocato Luca Maori, ha invece sollecitato la concessione degli arresti domiciliari. Il gip si è riservato di decidere.
L'interrogatorio è durato quasi quattro ore ed è stato più volte interrotto. Rosi ha infatti accusato due o tre volte dei leggeri malori. Scoppiando in lacrime, in particolare, ogni volta che si è parlato del figlio della coppia, di sei anni, in casa al momento del delitto, anche se non avrebbe assistito all’accaduto.
Il 43/enne perugino ha affrontato vari aspetti della vicenda familiare ma su questi punti il suo difensore ha preferito mantenere il riserbo. Sullo sfondo rimarrebbe comunque la gelosia per la moglie, il movente ipotizzato dagli inquirenti.
Riguardo al fucile da caccia utilizzato per l’omicidio, Rosi ha spiegato che è un’arma "di famiglia" regolarmente denunciata, che aveva "da anni" in casa carica. "Nessuna ipotesi di premeditazione, dunque" ha sottolineato Maori. "E' una vicenda complessa – ha concluso il legale – che ha rovinato la vita di almeno quattro famiglie".

--------------
NELLA FOTO: Un'immagine di Francesco Rosi (C) all'interno della sua villetta dopo l'arrivo dei carabinieri. L'agente immobiliare, 43 anni, è stato arrestato in flagranza con l'accusa di omicidio per aver ucciso la moglie, Raffaella Presta, avvocatessa 40enne originaria del Brindisino, con un colpo di fucile. L'uomo non ha risposto nell'interrogatorio in procura ed è stato rinchiuso nel carcere di Perugia. ANSA/ PIETRO CROCCHIONI
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie