Domenica 23 Settembre 2018 | 00:48

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bus stracarichi nel Brindisino esplode rivolta degli studenti

di ANTONIO PORTOLANO
Bus stracarichi nel Brindisino esplode rivolta degli studenti
di ANTONIO PORTOLANO

CELLINO SAN MARCO - Alla fine non è rimasto altro che presentarsi alla fermata con i loro genitori, fermare i bus stracarichi e chiamare i carabinieri. Esplode a Cellino San Marco la protesta contro le Ferrovie Sud Est (Fse). Le ripetute segnalazioni dei disservizi, dei viaggi quotidiani stipati come «sardine», dei pullman che si rompono o si allagano durante la pioggia, dei ritardi continui per arrivare, quando ci riescono a scuola, non sono evidentemente bastati a cambiare le cose.
E alla fine la contestazione è esplosa in modo clamoroso. Erano circa le 7 ieri mattina quando in via Martiri delle Fosse Ardeatine, la prima delle cinque fermate previste a Cellino, numerosi genitori si sono presentati insieme con i figli per constatare la gravissima situazione che va avanti da tempo. E puntualmente hanno trovato i pullman - sono cinque quelli che da da Guagnano ed Avetrana passano poi per San Pancrazio, San Donaci e Cellino per giungere a Brindisi - stracarichi. Per protesta li hanno quindi fermati ed hanno chiamato i carabinieri della locale stazione ad intervenire per constatare la situazione.

Tante le lamentele a fronte di un servizio che pagano con la sottoscrizione di congrui abbonamenti. «Io pago 300 euro di abbonamenti - dice un genitore - e spesso e volentieri sono costretto ad accompagnare i miei figli a scuola. Cosa pago a fare? Che servizio offre la Sud Est, che tra l’altro riceve dalla Regione una marea di contributi?».
È una delle tante contestazioni piovute ieri dalla gente più esasperata che mai. Tra queste vi è anche il fatto che uno dei pullman che trasporta quotidianamente gli studenti non ferma nemmeno al Casale dove si concetrano il maggior numero di istituti di secondo grado della città, con la conseguenza che i ragazzi sono sempre puntualmente in ritardo.

In tutto gli studenti trasportati da Cellino ogni giorno sono circa 200, ogni i problemi sono quotidiani. Ieri la goccia che ha fatto traboccare il vaso dopo numerose segnalazioni rimaste inascoltate. Non si tratta dell’unica iniziativa. Nei giorni scorsi, attraverso l’Adoc, è stato anche chiesto l’intervento della Polstra raccontano i genitori: «Un bus è stato fermato perchè sovraccarico. Autista e azienda sono stati multati. Il giorno successivo i ragazzi in più, poco prima che si arrivasse a un eventuale posto di controllo, sono stati lasciati per strada e costretti a raggiungere la scuola a piedi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Fasano, travolse e uccise 19enne:si costituisce dopo un mese

Fasano, investì e uccise 19enne:
si costituisce dopo un mese

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

 
Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

 
Contrabbando, 7 quintali bionde su nave Marina: pm di Brindisi stringe il cerchio

Contrabbando, 7 quintali di «bionde» su nave Marina: pm Brindisi stringe il cerchio

 
Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

 

GDM.TV

Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

PHOTONEWS