Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 19:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
AnalisiL'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
LecceNel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Ostuni, dopo la pioggia il muraglione cade a pezzi

Ostuni, dopo la pioggia il muraglione cade a pezzi
OSTUNI - E’ critica la situazione del muraglione di contenimento del giardino di palazzo Tanzarella-Cenci meglio noto come ex ospedale e attualmente sede della Polizia municipale e degli uffici degli assessorati al turismo, politiche sociali e attività commerciali. Le forti piogge di 15 giorni fa, hanno causato una vistosa crepa da sopra a sotto il muraglione con espulsione di conci in corrispondenza dello sbocco del canale di uscita delle acque meteoriche.La crepa è stata più volte segnalata al comune ma nessun provvedimento è stato assunto in corrispondenza dell’incrocio delle due stradine di Sant’Elena I e II dove il muro incombe e dove sono terminate tutte le pietre espulse.

Non solo, l’85enne Antonio (uno degli ultimi ortolani) ma anche i responsabili della Cooperativa Solequo che coltivano gli orti periurbani sottostanti, hanno più volte segnalato il pericolo del muro così come l’abbandono in cui versano quelle vie, i canali di scolo intasati da erbacce e rifiuti di ogni genere e l’indifferenza generale. Hanno denunciato i danni subiti in conseguenza dell’enorme quantità di acqua piovana che si è riversata sugli orti coltivati non avendo trovato i canali liberi di accogliere l’acqua piovana. L’area sino agli inizi degli anni ’70, era tutta ben curata non solo dall’Ente pubblico ma anche dai privati che provvedevano a coltivare gli orti sottostanti il palazzo Tanzarella-Centi (ex ospedale).

Oggi sono l’anziano Antonio e i giovani che, quando possono, puliscono un po’ la strada o ripristinano qualche canale ma l’abbandono regna sovrano. Una situazione indescrivibile d’incuria che abbraccia tutta quella zona (la maggior parte di proprietà comunale) sottostante la bretella del ponte del “Pover uomo” che invece dovrebbe essere recuperata come zona da mostrare ai turisti per lo scenario mozzafiato degli orti a valle che lascia affascinati dai lavori di coltivazione con metodo biologico e biodinamico condotto dai giovani della cooperativa ostunese Solequo che alla disoccupazione giovanile, ha trovato il modo per ingaggiare tre di questi e permettere loro di lavorare coltivando gli orti e ricavando quanto necessario per il loro stipendio.Nel 1935, l’ospedale voluto da Mons. L. Mindelli si trasferiva dal Pinto a palazzo Tanzarella-Cenciacquistato dal comune per 155.000 mila lire dell’e poca. Fu completato il 4 giugno 1936 e in quel giorno si inaugurò.
Successivamente vi arrivarono le suore-infermiere e il “giardino” retrostante divenne non solo l’orto coltivato dalle suore ma anche una zona di preghiera e meditazione delle stesse. Al momento lo stesso palazzo ospita la sede il Comando dei Vigili Urbani come di uffici pubblici mentre l’orto è abbandonato e questo ha portato al blocco dei canali di scolo delle acque piovane e quindi alla vistosa crepa che, con qualche altro acquazzone, se non si interverrà si arriverà al crollo del muraglione e alla frana del terreno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400