Venerdì 23 Agosto 2019 | 02:27

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
Dai Cc
Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

Brindisi, arrestato tassista di migranti: sconterà 4 anni e 9 mesi di carcere

 
Un 21enne
Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

Villa Castelli, non vuole lavorare e picchia i familiari per i soldi: arrestato

 
Controlli nel Brindisino
Rosa Marina, Cc in discoteca: 19 lavoratori in nero. Il gestore: "Tutto sanato"

Rosa Marina, Cc in discoteca: venti lavoratori in nero. Il gestore: «Tutto sanato»

 
Poi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
I controlli
Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

Falsi incidenti stradali, stretta dei cc: 36 denunce in 7 mesi nel Brindisino

 
L'emergenza
S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

S. Pancrazio Sal.no, Il Comune ingaggia un falco «anti-piccioni»

 
La scoperta
Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

Brindisi, dopo il restauro nel Duomo torna alla luce una cappella del ’500

 
Le minacce
Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

Francavilla F.na, molestie ed estorsioni alla ex: arrestati un detenuto e padre 86enne

 
Su Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
Maltrattamenti
Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Cucciolo gettato in piscina salvato da protezione civile

Cucciolo gettato in piscina salvato da protezione civile
BRINDISI - Un episodio sconcertante, quello che si è registrato nel primo pomeriggio di ieri. Un piccolo cane, nero pezzato di bianco, è stato gettato all’interno della piscina dello «Sporting Club» a San Pietro Vernotico. E’ stato un pomeriggio movimentato, dopo la segnalazione di alcuni cittadini fatta agli uomini della Protezione Civile sampietrana. Il cucciolo sembrava chiedesse aiuto, piangendo.

Diversi testimoni hanno riferito di lamenti e di richieste di aiuto che provenivano dallo Sporting Club ed in particolare dalla piscina, che ai lati è coperta da rovi e da una fitta ed impenetrabile vegetazione. Il primo allarme alle 15,30 poi altri testimoni sino alle 16 hanno raccontato di aver udito dei lamenti, a singhiozzo, poi più nulla. La squadra della Protezione Civile si è fatta strada tra la vegetazione alla ricerca del cucciolo. Quando dopo circa un quarto d’ora di ricerche è stato percepito un lamento proprio sotto il livello in cui i soccorritori stavano facendo il punto della situazione, concordavano su come intervenire.

Sono seguiti attimi di concitazione con i soccorritori accorsi che si sono prodigati anche a mani nude per prendere il cucciolo che digrignava i denti. Alla fine un grosso sospiro di sollievo per tutti, si trattava di un cucciolo di meticcio di circa 4 mesi, che era rimasto intrappolato e non riusciva più a risalire. Il cucciolo impaurito è stato liberato e preso in consegna dal Comandante della Polizia Municipale di Torchiarolo Lorenzo Renna, giunto assieme al veterinario della ASL. Del vile gesto compiuto da qualcuno si sta ora interessando la polizia Municipale di Torchiarolo. [Giuseppe De Marco]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie