Venerdì 24 Gennaio 2020 | 18:14

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Tarantola denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Brindisi, sequestro discarica ci sono sette indagati

Brindisi, sequestro discarica ci sono sette indagati
BRINDISI -  Non avrebbero compiuto tutti gli atti necessari per evitare o porre rimedio all'inquinamento da metalli della falda sottostante alla discarica di contrada Autigno, a Brindisi, impianto che ha raccolto negli anni i rifiuti solidi urbani dell'intera provincia. Per questo cinque dirigenti di Provincia, Comune e Arpa Brindisi sono indagati dalla procura di Brindisi per omissioni in atti d'ufficio. Sono indagati anche il titolare della ditta Nubile che gestisce la discarica di Autigno, Luca Screti, e il direttore della stessa azienda, Giuseppe Masillo.

L'inchiesta - che si è chiusa ieri con la notifica agli interessati del'avviso di conclusione delle indagini - è coordinata dal pm Valeria Farina Valaori, ed il 5 maggio scorso aveva portato al sequestro della discarica. Gli indagati sono Pasquale Epifani, dirigente del settore Ambiente della Provincia di Brindisi, i tre dirigenti che si sono susseguiti al vertice dell'analogo settore del Comune, Pietro Cafaro, Francesco Dileverano e Fabio Lacinio, e la responsabile del dipartimento provinciale dell'Arpa Puglia Anna Maria D'Agnano. Coinvolti anche il titolare della ditta Nubile che gestisce la discarica di Autigno, Luca Screti e il direttore della stessa azienda, Giuseppe Masillo per violazioni ambientali.

I fatti risalgono a un periodo compreso tra il 2011 e il 2014. Secondo l'accusa i funzionari "pur sapendo dell'avvenuto superamento delle concentrazioni di soglie di contaminazione delle acque di falda sottostanti la discarica, rifiutavano o omettevano le comunicazioni e gli adempimenti, così impedendo le misure di prevenzione e messa in sicurezza di emergenza, la caratterizzazione del sito e le successive procedure di stabilizzazione e bonifica". L'inchiesta è partita dalle analisi fatte nei pozzi della discarica e sulle acque di falda che hanno documentato "il superamento e la difformità dei parametri di ferro manganese e nichel"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie