Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 18:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
AnalisiL'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
LecceNel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Ferrarese: è arrivato il momento di un impegno decisivo contro il cancro

Ferrarese: è arrivato il momento di un impegno decisivo contro il cancro
BRINDISI - "E' arrivato il momento di sollecitare, ognuno secondo le proprie possibilità, un impegno decisivo nella lotta contro il cancro, l'unica che l'uomo (che viaggia nello spazio e che ha creato persino un mondo virtuale) non è riuscita a vincere": è quanto dichiara Massimo Ferrarese, fondatore nel 2007 insieme ad Albano Carrisi della onlus "Puglia per la vita".

"Mi rendo conto, dopo aver pubblicato un post di amara denuncia sulla mia pagina Facebook - continua Ferrarese- di quanto il dubbio che non venga fatto tutto il possibile per debellarlo sia insinuato nella mente di molti.

"Gli introiti assicurati alle multinazionali farmaceutiche dall'uso dei costosi medicinali per la chemioterapia", sottolinea il presidente di "Puglia per la vita", "potrebbero sconsigliare queste ultime dal finanziare ricerche troppo approfondite perché la scoperta di un vaccino interromperebbe probabilmente gli enormi flussi di denaro provocati dall'esistenza della malattia.

"Desidero impegnare da questo momento la Fondazione "Puglia per la vita" in ogni attività che possa fornire il proprio contributo all'accelerazione di una ricerca che possa essere economicamente indipendente e che metta insieme le migliori risorse professionali e scientifiche", aggiunge Ferrarese.

"Ognuno di noi ha perso qualcuno, un parente o un amico", conclude il presidente di "Puglia per la vita". "Molti - come me - hanno visto spegnersi troppe persone per poter pensare di rimanere ad aspettare rassegnati. Io non ci sto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400