Sabato 18 Gennaio 2020 | 23:27

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

Inciampa su paletto chiede risarcimento per oltre 130mila euro

Inciampa su paletto chiede risarcimento per oltre 130mila euro
Prima o poi doveva succedere perchè tutti quei “fondi” di paletti (quelle basi cilindriche, cioè, che restano piantate a terra una volta divelti i dissuasori) che si trovano disseminati lungo le strade prive di marciapiedi rappresentano un’insidia poco visibile (specie se la pavimentazione è costituita da chianche nere) ed un vero e proprio pericolo per l’incolumità pubblica.

Ne sa qualcosa una donna - F.A. le sue iniziali - che ha passato i guai suoi a seguito di una rovinosa caduta provocata da una sporgenza (appunto, la base di un paletto) esistente sul terreno in piazza Anime. Caduta che le ha causato lesioni personali per le quali è stata avanzata richiesta - a titolo di risarcimento danni - di una somma pari a 131.295 euro.

L’incidente è avvenuto il 12 dicembre scorso intorno alle 8.45: la donna, nell’atto con cui ha citato in giudizio il Comune di fronte al Tribunale, sostiene che, mentre era intenta a riporre i rifiuti della raccolta differenziata negli appositi contenitori, era inciampata su una sporgenza cadendo rovinosamente. Subito soccorsa, era stata poi trasportata presso l’ospedale “Perrino”, con successiva ricovero per lesioni personali. Da qui la responsabilità dell’Ente ex art. 2051 e, in subordine, ex art. 2043 del codice civile.

Dopo aver acquisito gli elementi utili ai fini della resistenza in giudizio, nei giorni scorsi è arrivata anche la delibera della Giunta che ha autorizzato la costituzione dinanzi al Tribunale del Comune attraverso gli avv.ti Trane e Canepa.

Colpisce, soprattutto, l’entità dei danni richiesti dalla malcapitata signora. A Palazzo di Città, di richieste simili ne giungono con cadenza quasi giornaliera, ma raramente si raggiungono cifre così elevate. E’ chiaro che se i giudici dovessero dare ragione alla donna, per le casse comunali sarebbe un autentico “salasso”. In aggiunta, peraltro, alle complessive somme ingenti sborsate per un contenzioso - quello relativo a cadute per strade in dissesto - che spesso e volentieri si conclude in senso sfavorevole alle pubbliche amministrazioni. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie