Venerdì 07 Agosto 2020 | 19:44

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 
IL DRAMMA
Odissea di un papà: da cinque anni non vede il piccolo

Brindisi, l'odissea di un papà: da cinque anni non vede il suo piccolo

 
LA TRAGEDIA
Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

Brindisi, in fin di vita al Perrino l'uomo ustionato dalla moglie

 
AMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 
nel Brindisino
Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

Mesagne, minacce ai genitori: «Soldi per la droga o brucio casa», arrestato 31enne

 
VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 

Il Biancorosso

serie c
La C del Bari sarà da brividi grandi firme nel girone Sud

La C del Bari sarà da brividi: grandi firme nel girone Sud

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa decisione
Mittal Taranto, concessa muova proroga facoltà d'so per altoforno 2

Mittal Taranto, concessa nuova proroga della facoltà d'uso per Altoforno 2

 
Foggiala denuncia
Sa Severo, abbattuti 5 ettari di tendoni di uva: «Atto criminale»

Sa Severo, abbattuti 5 ettari di tendoni di uva: «Atto criminale»

 
MateraNel materano
Farrandina, sono positivi al Covid tre migranti dei 9 in fuga da Centro accoglienza

Ferrandina, positivi al Covid tre migranti tunisini in fuga da Centro accoglienza

 
Potenzala denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Barimaltrattamenti in famiglia
Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne violento

Bari, picchia la moglie e le rompe il naso davanti a figli piccoli: arrestato 20enne

 
Leccegiornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
Batl'evento
Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

Trani, l'11 agosto appuntamento con Neri Marcorè tra cinema, canzoni e imitazioni

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 

i più letti

Commando di rapinatori «ripulisce» lo Zoosafari

Commando di rapinatori «ripulisce» lo Zoosafari
FASANO - Hanno agito senza neanche pronunciare una parola, in 4, volto coperto da occhiali da sole e mascherine bianche da chirurgo. Uno di loro ha spianato la pistola contro l’uomo che stava recandosi alla cassa continua per depositare l’incasso dello Zoosafari, facendosi consegnare le due cassette con all’inter - no la somma di 35 mila euro. È accaduto intorno alle 18 di ieri pomeriggio alla estrema periferia di Fasano, in contrada Sant’Elia, lungo via Zoosafari, a poche centinaia di metri dall’ingresso del grande parco divertimenti.

L’uomo con il denaro - un dipendente 47enne tra i piu anziani e tra i più fidati della struttura fasanese - mentre si trovava a bordo del suo veicolo ha avuto la strada sbarrata da una grossa Bmw di colore scuro. Dall’auto sono scesi quattro individui con in viso occhiali e mascherine da chirurgo, aprendo lo sportello della vettura su cui si trovava il malcapitato dipendente dello zoo e puntandogli contro una pistola. Non c’è stato bisogno di parlare perché l’uomo sotto tiro capisse cosa volevano: ha preso le cassette con il denaro e le ha consegnate al commando. A quel punto i quattro sono tornati in auto ripartendo a tutta velocità ed imboccando delle stradine secondarie che conducono a valle.

Per ora si sa solo che la targa dell’auto su cui il commando si è dileguato inizia con le lettere BK. Solo dopo il poveretto ha potuto dare l’allarme, facendo scattare una serie di posti di blocco da parte dei Carabinieri della Compagnia di Fasano e delle stazioni della zona. Purtroppo l’area in cui l’assalto è avvenuto non è dotata di telecamere e, di sicuro, chi ha pianificato il «colpo» sapeva che il dipendente ogni giorno più o meno alla stessa ora andava a depositare l’incasso della giornata alla cassa continua. [Antonio Negro]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie