Giovedì 21 Marzo 2019 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaFondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
BariL'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Ceglie «Food Festival» storia, tradizioni e territorio con il mangiar sano

Ceglie «Food Festival» storia, tradizioni e territorio con il mangiar sano
di ADELE GALETTA

CEGLIE MESSAPICA - Cibo buono, di qualità, giusto e pulito nel villaggio globale quale è il Ceglie Food Festival, edizione 2015, che si celebrerà oggi e domani tra le piazze e le vie del borgo antico di Ceglie Messapica. Interamente organizzato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Caroli, dall’assessorato al Turismo coordinato da Angelo Palmisano e realizzato in collaborazione con il Gal-Alto Salento, la Mediterranean Cooking School, e Il mondo nel piatto, è stato presentato ieri mattina nella conferenza stampa che ha visto la presenza del Presidente del Gal Alto Salento, Domenico Tanzarella e dei sindaci coinvolti, come alto testimone degli eventi 2015 finanziati dal gruppo di azione locale tra i quali, oltre al Food Festival, Suoni, Saperi e Sapori dell’Alto Salento a San Vito dei Normanni dal 10 al 17 agosto, Ostuni da gustare e Festival della dieta mediterranea, dal 21 al 23 agosto ad Ostuni e la XI Fiera del Fico Mandorlato a San Michele Salentino, 29 e 30 agosto.

“Coordinare tanti sindaci non è facile – ha dichiarato Tanzarella – ma, valutando le nostre risorse, con lo spirito che anima il Gal, abbiamo deciso di venire incontro alle necessità ed esigenze delle diverse realtà, tenendo sempre presente che queste sono occasioni per far crescere il nostro territorio. Questi quattro eventi – ha concluso – vedranno la partecipazione di un grande pubblico perchè coniugano storia, tradizioni e territorio con il mangiar sano”.

Quattro le sezioni nel quale si articolerà l’edizione 2015 del Food Festival, condotto da Federico Quaranta, affiancato dalla giornalista Nicla Pastore: in Largo Monterrone il cibo è sociale, in quanto frutto di collaborazioni virtuose, progetti collettivi ma anche in quanto equo e solidale, cioè attento al rispetto di chi lo produce, lo lavora, rappresentando strumento di riscatto (sociale) come nel progetto Made in carcere.
Largo Ognissanti ospiterà il cibo benessere, con i corner più schiettamente naturisti e salutisti del festival, con tappe per celiaci, vegetariani, vegani e crudisti e dove sarà di scena il cibo nel mondo, progetto realizzato a quattro mani dallo chef Vinod Sookar e da Francesco Gioia, dove si avvicenderanno i cooking show degli chef Wicky Pryan, Victoire Bouna Gouloubi, Bruno Cossio, Lee jin ju e Kim min ji.
Piazza Plebiscito ospiterà il cuore della cucina tradizionale pugliese, con la Med Cooking School e la chef stellata nonché direttrice didattica Antonella Ricci che taglierà il nastro questa sera per passare il testimone, domani, allo chef Giovanni Ciresa, direttore didattico di Alma.
L’antico chiostro dei Domenicani, dove ha sede la scuola di gastronomia, sarà aperto ai visitatori durante tutto il festival, con corsi per curiosi, appassionati e visitatori di passaggio. Lungo la traiettoria urbana di via Muri, andrà invece in scena il cibo di strada, punto di raccordo fra il verbo gourmet e la tradizione delle sagre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400