Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 15:05

NEWS DALLA SEZIONE

l'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoI sigilli
Taranto, sequestrato poligono di tiro abusivo

Taranto, sequestrato poligono di tiro abusivo

 
PotenzaPsicosi
Potenza, «coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

Potenza, «Coronavirus»: il questore «Non c'è pericolo per i poliziotti»

 
Homela sentenza
Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

Bisceglie, crac Divina Provvidenza: condannato ex senatore Azzollini

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Oria, dopo tre anni dissequestrato il castello svevo

Oria, dopo tre anni dissequestrato il castello svevo
di VINCENZO SPARVIERO

ORIA - L’incubo è finito. Il castello svevo è stato dissequestrato e presto potrà tornare ad essere quel punto di riferimento culturale e turistico che è sempre stato. Il giudice Maurizio Saso ha accolto la richiesta presentata dall’avvocato Pasquale Annicchiarico per conto della famiglia Romanin-Caliandro: richiesta che ha ottenuto il parere favorevole del sostituto procuratore Antonio Costantini, titolare dell’inchiesta che aveva portato al sequestro del maniero e al processo per i proprietari, alcuni tecnici e rappresentanti della soprintendenza. L’inchiesta era basata sugli abusi edilizi avvenuti - secondo le accuse - durante i lavori di restauro. Il processo, a questo punto, potrebbe concludersi con un patteggiamentoma la notizia più importante - per l’intera comunità oritana - è che il castello non è più chiuso dai sigilli dell’autorità giudiziaria.

Parlare di riapertura immediata al pubblico, però, ancora non è possibile. La famiglia Romanin- Caliandro deve provvedere al pieno ripristino del castello dopo anni di chiusura. Non è escluso, però, che la «sorpresa» arrivi a ridosso del Torneo dei Rioni per permettere ai turisti di tornare ad ammirare uno dei monumenti storici più importanti e affascinanti di tutta la Puglia. Il «contraccolpo» legato al sequestro aveva inferto un colpo quasi letale al turismo di Oria.
Tanti visitatori in meno nel corso di questi anni, dal momento che oltre al castello aveva chiuso i battenti anche il giardino zoologico di San Cosimo. Ma se sul «vecchio Zoo» ormai è il caso di mettere una pietra sopra, discorso diverso per il castello che si appresta a tornare il «gioiello» che tutti ammirano una volta che giungono ad Oria. Fu fatto edificare da Federico II e da sempre rappresenta la città. Per questo, la chiusura aveva avuto effetti devastanti sotto il profilo turistico.

Il neo eletto sindaco Mimino Ferretti, che intendeva avviare una «battaglia» proprio per arrivare quanto prima al dissequestro, esprime la sua soddisfazione nella speranza che «possa quanto prima riaprire ai visitatori, almeno nella sua parte monumentale». Per il primo cittadino - come per tutta la comunità - la fruizione del castello è fondamentale per la crescita (e non solo turistica) della cittadina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie