Sabato 16 Febbraio 2019 | 01:50

NEWS DALLA SEZIONE

Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 
Il caso
Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

 
La rapina
Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

 
Sequestrati anche 30 kg di pesce
carabinieri Nas

Latiano, lavavano pesce con acqua contaminata: ristorante sospeso

 
NEL RIONE SANT'ANGELO
Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

 
Operazione dei Cc
Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

 
Lotta alla droga
Carovigno, beccato mentre spacciava cocaina: arrestato 42enne

Carovigno, preso dai Cc 42enne mentre spacciava cocaina

 
Al Perrino
Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto procedimento

Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto accusa

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Calcioscommesse 500 tifosi del Brindisi parti civili nel processo

Calcioscommesse 500 tifosi del Brindisi parti civili nel processo
BARI – L'associazione di tifosi della squadra di calcio Ssd Città di Brindisi Polisportiva per Brindisi che conta circa 500 iscritti ha dato mandato a un legale, l’avvocato Giacinto Epifani, di costituirsi nel procedimento avviato dalla Dda di Catanzaro per episodi di calcioscommesse che per due gare coinvolgono proprio il Brindisi al fine di costituirsi parte civile nell'eventuale processo e di rivendicare "il danno da passione sportiva rovinata". La stessa tipologia di "danno" è stata già riconosciuta ad altri tifosi del Bari e del Lecce al termine del primo grado del processo che si è svolto nel capoluogo pugliese per altre combine che riguardavano proprio le due squadre.

A fine campionato la Polisportiva, nel tentativo di aiutare la squadra che ha militato nel campionato di Serie D e che è stata coinvolta nello scandalo per due partite 'truccatè, aveva dato avvio a una iniziativa di azionariato popolare. "Ci costituiremo parte civile al processo di Catanzaro con l’intento che - scrivono in una nota i responsabili dell?associazione - qualsivoglia risarcimento si ottenga sarà devoluto all’Associazione e utilizzato a favore della società che andrà a gestire la squadra in futuro". "Invitiamo chi non l’ha fatto - proseguono - ad aderire per dare maggiore forza, essere più numerosi e ottenere un risarcimento superiore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400