Martedì 25 Settembre 2018 | 02:49

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Spigole morte a Torre Canne Indagini ambientali in corso

Spigole morte a Torre Canne Indagini ambientali in corso
TORRE CANNE - Una distesa di pesci morti – specificatamente spigole –che galleggiano al largo della costa a sud di Torre Canne. È quanto da qualche giorno descrivono pescatori, surfisti e bagnanti temerari che oltrepassando le boe di segnalazioni si sono ritrovati di fronte uno scenario mai visto.Da qualche giorno al largo di Torre Canne, ad un centinaio di metri dalla battigia, oltre le boe rosse si nota, infatti, a galla una ingente quantità di pesci morti. Si tratta di spigole di grosse dimensioni.I primi ad accorgersi di tutto ciò sono stati i ragazzi della scuola Surf Birinbau di Torre Canne, che hanno subito informato la Capitaneria di Porto. Sono subito scattati gli accertamenti da parte della Guardia Costiera.

Della questione si sta interessando la Delegazione di Spiaggia di Savelletri della Guardia Costiera, al comando del maresciallo Roberto Cisternino. In base ad alcune testimonianze pare che anche fino al largo di Brindisi ci sarebbero spigole morte in mare.Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, i pesci trovati morti al largo della costa di Torre Canne proverrebbero da un allevamento della zona. Si tratta, infatti, di spigole di grosse dimensioni, di uguale pezzatura, che sarebbero finite in mare per qualche problema di natura tecnica verificatosi probabilmente durante qualche operazione di sversamento nelle vasche dove erano allevate. Di conseguenze le spigole sono finite involontariamente in mare.

A breve la Guardia Costiera di Savelletri dovrebbe acquisire una relazione sull’accaduto da parte di una azienda della zona dove viene praticata l’acquacoltura.Alla base di tutto, però, non dovrebbe trattarsi, per fortuna, di una moria determinata da malattia o inquinamento ma bensì da problemi di natura tecnica che si sarebbero verificati all’in - terno dell’allevamento.È questo quanto emerso dai primi accertamenti. Una circostanza che di certo fa tirare un sospiro di sollievo a chi, a giusta ragione, aveva pensato a problemi ben più seri. Sin dall’inizio gli esperti avevano sin da subito capito che tutte quelle spigole che galleggiavano al largo di Torre Canne provenivano da un allevamento.

La spigola, infatti, è chiamata la regina dell’inverno e predilige temperature fredde e acque salmastre. D’estate è raro incontrarla in mare. Questa caratteristica aveva fatto subito pensare che le spigole che si trovano in mare prive di vita provenissero da qualche allevamento.Gli accertamenti compiuti dalla Capitaneria di Porto hanno portato subito ad individuare l’origine di tale pesce. Resta ora da capire cosa sia realmente accaduto. E questo spetta proprio ai militari della Guardia Costiera di Savelletri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, rapina a Bancapulia: è caccia al terzo uomo

Brindisi, rapina a Bancapulia:
è caccia al terzo uomo

 
Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Uomo senza cuore»

Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Sei senza cuore»

 
San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Fasano, travolse e uccise 19enne:si costituisce dopo un mese

Fasano, investì e uccise 19enne: si costituisce dopo un mese

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

 
Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS