Giovedì 25 Aprile 2019 | 11:47

NEWS DALLA SEZIONE

Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa decisione
Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

Maresciallo ucciso, San Severo gli intitola una piazza

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
LecceAperta inchiesta
Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

Ugento, botte al doposcuola: indagata la maestra

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Brindisi, bruciano sterpaglie a fuoco il tetto di una casa

Brindisi, bruciano sterpaglie a fuoco il tetto di una casa
BRINDISI - Danno fuoco ad un campo di sterpaglie ed il fuoco raggiunge un’abitazione. Momenti concitati ieri pomeriggio, alle spalle del rione Sant’Elia, dove solo a causa del pronto intervento di un poliziotto fuori dal servizio, la prontezza di riflessi dei proprietari dell’immobile e il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco una villetta non è stata divorata da un incendio. Erano circa le 18.30 quando si è rischiato il peggio in via degli Scrittori. Le fiamme appiccate in un campo incolto alle spalle di una villetta hanno danneggiato il tetto. Il forte vento di scirocco che ha soffiato per tutta la giornata ha probabilmente fatto volare dei tizzoni e la fuliggine bollente sul tetto di un’abitazione incendiandolo.

Tutto il tetto era infatti costruito completamente in legno e le elevate temperature hanno agevolato la combustione del tetto mandando i residenti nel panico. Fortunatamente in quel momento transitava nei paraggi un poliziotto libero dal servizio che ha immediatamente avvisato i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. Nel frattempo l’agente con una pompa da giardino ha cercato di domare le fiamme con l’aiuto dei proprietari di casa. Un intervento provvidenziale che con l’arrivo dei Vigili del fuoco ha permesso di circoscrivere completamente l’incendio.

Il rogo oltre a mandare in fumo diverse decine di metri quadri delle sterpaglie andate a fuoco ha provocato il parziale crollo di alcuni metri quadri di tetto. L’abitazione tuttavia non correrebbe, fortunatamente, alcun rischio dal punto di vista statico. Nessuno è rimasto ferito ma i danni alla casa sono ingenti. Sul posto oltre ai Vigili del fuoco per lo spegmiento delle fiamme anche i carabinieri del comando provinciale di Brindisi che hanno raccolto le dichiarazioni dei proprietari dell’abitazione. Indagini sono state avviate per comprendere chi possa aver appiccato l’incendio alle sterpaglie rischiando di incenerire una casa con all’interno delle persone. [A.P.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400