Giovedì 21 Marzo 2019 | 17:49

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
LecceDall'8 al 13 aprile
Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

 
BariSubentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Furti e danni nelle campagne Masserie ancora saccheggiate

Furti e danni nelle campagne Masserie ancora saccheggiate
BRINDISI - Circa 1500 piante di innesti di vite rubati da un fondo privato in contrada Uggio Santa Teresa nella frazione di Tuturano. È l’ennesima razzia messa segno nelle campagne del Brindisino. Quasi una escalation che non risparmia masserie e fondi generando paura nelle campagne. A nemmeno 24 ore di distanza dalle devastazioni avvenute a Restinco - nemmeno troppo distante in linea d’aria - un nuovo assalto è stato scoperto nella mattinata di ieri con danni notevoli ai danni del proprietario del fondo. Ancora una volta, nel mirino dei «topi di campagna» sono finite delle piante di vite. Circa 1.500 si sono volatilizzate nel corso della nottata a cavallo tra sabato e domenica.

La scoperta proprio ieri mattina ad opera del conduttore del fondo che non ha potuto far altro che denunciare il fatto ai carabinieri. La razzia si è consumata nei pressi di un boschetto situato vicino al centro abitato di Tuturano. E il proprietario del fondo si è accorto dello scempio solo ieri mattina. Gli autori del colpo hanno agito indisturbati coperti dal buio della notte. Nessuno dei residenti della zona è riuscito a fornire elementi utili alle indagini non avendo visto o udito nulla. Difficile riuscire a risalire all’identità dei malviventi dal momento che la zona sarebbe anche sprovvista di telecamere.

Prosegue indisturbata l’opera dei criminali di campagna con assalti in masserie e devastazioni di campi, oltre ai sempre frequenti ed immancabili furti di cavi di rame e metalli in genere. Solo 24 ore prima - nella notte tra venerdì e sabato -, in contrada Restinco la scoperta di uno «sfregio» da svariate migliaia di euro: qualcuno ha tagliato di netto sette filari di vite per una lunghezza di cento metri l’uno, ma anche le strutture a sostegno del vitigno. La mattina del 4 marzo scorso invece venne abbattuto un ettaro di vigneto nelle campagne lungo la strada litoranea salentina, a sud di Brindisi, nei pressi dello stabilimento della Bartolini. Qualcuno distrusse circa 4 mila piante di vite tagliandole all’interno di un terreno privato situato in contrada Montaldina. [A.P.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400