Sabato 20 Aprile 2019 | 06:24

NEWS DALLA SEZIONE

Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
Il caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
Nel Brindisino
San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

 
Con Easyjet
Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

 
L'operazione della Gdf
Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

 
A Brindisi
Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

Ecco i 5 candidati sindaco Un incontro in piazza il 23

Ecco i 5 candidati sindaco Un incontro in piazza il 23

LATIANO - «I cinque candidati sindaco, tutti insieme, in piazza». Dovrebbe tenersi il prossimo 23 maggio in piazza «Umberto I» l’incontro-dibattito con i cinque candidati alla carica di sindaco di Latiano (in ordine alfabetico: Antonio De Giorgi, Ileana Di Coste, Giovanni Guarini, Mino Maiorano, Claudio Ruggiero). L’iniziativa (in fase di definizione), organizzata dalla associazione culturale «L’isola che non c’è», vedrà la partecipazione del giornalista de «La Gazzetta del Mezzogiorno», Franco Giuliano, al quale verrà affidato il compito di porre le domande ai cinque candidati.

«L’obiettivo - spiega il presidente dell’Associazione culturale, Tiziano Fattizzo - è quello di dare un contributo al dibattito politico in vista delle prossime elezioni amministrative e consentire ai cittadini di poter conoscere meglio il progetto e le proposte dei candidati alla più importante carica del paese».

I dettagli dell’evento dovrebbero essere definiti nelle prossime ore insieme agli stessi candidati. «Con i quali - tiene a puntualizzare il presidente Fattizzo - bisognerà decidere gli aspetti tecnici dell’iniziativa: dall’allestimento della location, alle autorizzazioni amministrative rilasciate dall’ufficio Elettorale del Comune».

«Il dato interessante - spiega il presidente - fino a questo momento è che tutti e cinque i candidati hanno risposto immediatamente e con entusiasmo all’invito degli organizzatori. Un segnale positivo che dimostra la maturità dei candidati e la loro disponibilità a misurarsi per consentire ai propri cittadini elettori di poter capire quali sono le idee e i progetti».

Fino a questo momento la campagna elettorale sì è consumata in gran parte all’interno delle sezioni dei candidati o sui social network; o per chi può permetterselo su qualche emittente privata. Altra cosa invece è confrontarsi in una sorta di «faccia a faccia» con i competitor su argomenti (ambiente, urbanistica, gestione della macchina amministrativa, arredo urbano, istruzione, sanità, scuola) che per ogni candidato (ma soprattutto per i cittadini che andranno a votare) dovrebbero rappresentare le ragioni di una scelta.

«Siamo certi - ha concluso Fattizzo - che i nostri candidati non si sottrarranno a questa sfida che rappresenta il primo segnale di disponibilità verso i cittadini-elettori che si vuole amministrare nei prossimi 5 anni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400