Sabato 16 Febbraio 2019 | 04:48

NEWS DALLA SEZIONE

Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 
Il caso
Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

 
La rapina
Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

 
Sequestrati anche 30 kg di pesce
carabinieri Nas

Latiano, lavavano pesce con acqua contaminata: ristorante sospeso

 
NEL RIONE SANT'ANGELO
Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

 
Operazione dei Cc
Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

 
Lotta alla droga
Carovigno, beccato mentre spacciava cocaina: arrestato 42enne

Carovigno, preso dai Cc 42enne mentre spacciava cocaina

 
Al Perrino
Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto procedimento

Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto accusa

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Piano farmacie a Brindisi Vitali imputato di abuso

BRINDISI – L'attuale segretario regionale pugliese di Forza Italia ascoltato oggi dai giudici del tribunale di Brindisi, in veste di imputato. Vitali è accusato di abuso d’ufficio e falso insieme con quasi tutta la maggioranza del consiglio comunale del 2012 di Francavilla Fontana
Piano farmacie a Brindisi Vitali imputato di abuso
BRINDISI – E' stato ascoltato oggi dai giudici del tribunale di Brindisi, in veste di imputato, l'attuale segretario regionale pugliese di Forza Italia, Luigi Vitali, accusato di abuso d’ufficio e falso insieme con quasi tutta la maggioranza del consiglio comunale del 2012 di Francavilla Fontana (Brindisi).

La vicenda riguarda presunte irregolarità nella realizzazione del piano delle farmacia del comune brindisino. All’epoca dei fatti anche Vitali era consigliere comunale.

Tra gli imputati figurano Vincenzo Della Corte, l’ex sindaco di Francavilla Fontana, il senatore di Fi Pietro Iurlaro, il presidente dell’Ordine dei farmacisti di Brindisi, Gabriele Rampino, oltre a tecnici comunali e all’intera maggioranza di centrodestra del'epoca.

Secondo l’accusa, sostenuta dal pm Valeria Farina Valaori, sarebbe stata approvato una delibera sul piano di distribuzione delle farmacie che avrebbe avvantaggiato il presidente dell’Ordine dei Farmacisti, Gabriele Rampino, proprietario di una farmacia nel rione San Lorenzo. L’atto pubblico sarebbe stato approvato in soli tre giorni (dal 17 al 19 aprile), e prima della conferenza dei servizi convocata per conoscere i parere di Asl e dell’Ordine dei farmacisti.
Vitali sottoponendosi all’esame e rendendo anche dichiarazioni spontanee ha difeso l’operato dell’intera maggioranza, e ha anche specificato che nessun componente dell’esecutivo di centrodestra aveva preso le distanze dalla decisione di fornire l’ok alla delibera sul piano farmacie. Due le parti civili con richiesta complessiva di danni pari a circa due milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400