Sabato 20 Aprile 2019 | 07:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
Il caso
Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

Mesagne, non c'è assistenza: negata gita a bimbo disabile

 
Junior 54 Kg
Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

Boxe, il brindisino Iaia convocato in Nazionale

 
Nel Brindisino
San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

San Michele Salentino, calci e pugni agli anziani genitori: arrestato

 
Con Easyjet
Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

Brindisi vola alla scoperta di Bristol: dal 3 luglio nuovo collegamento estivo

 
L'operazione della Gdf
Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

Ostuni, non versa ritenute Irpef: maxi sequestro di beni a titolare supermarket

 
A Brindisi
Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

Ruba farmaci da reparti, licenziato dipendente Sanitaservice

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

Ipotesi di attivazione della Zona Franca riunione a Brindisi

BRINDISI - Si è svolta questa mattina presso la sede del Consorzio Asi di Brindisi una riunione programmatica sull’apertura della Zona Franca  all’interno dell’area portuale di Brindisi. Il progetto della zona franca doganale di tipo uno è un progetto fortemente voluto dal Consorzio dell’Asi e dal suo Presidente, Marcello Rollo (foto), che da tempo ha ravvisato un’opportunità di sviluppo concreta per il porto e l’economia del territorio e delle sue aziende
Ipotesi di attivazione della Zona Franca riunione a Brindisi
BRINDISI - Si è svolta questa mattina presso la sede del Consorzio Asi di Brindisi una riunione programmatica sull’apertura della Zona Franca  all’interno dell’area portuale di Brindisi. All’incontro hanno preso parte il Presidente dell’Asi Marcello Rollo, il Direttore Generale dell’Asi, Dr.Giuseppe De Pace, il Dirigente Tecnico dell’Asi, Ing.Pietro Palma, il Sindaco di Brindisi, Dr.Mimmo Consales, l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Brindisi,  Giuseppe De Maria, il Vice Presidente della Provincia di Brindisi, Dr.Francesco Locorotondo, il Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi,  Dr.Hercules Haralambides, il Vice Presidente della Camera di Commercio di Brindisi, Dr.Emanuele Sternativo, i Dirigenti dell’Agenzia delle Dogane Puglia, Dr.Tommaso La Notte, Dr.Mario Francesco Maizza e  Dr.Francesco Maniglia.

Il progetto della zona franca doganale di tipo uno è un progetto fortemente voluto dal Consorzio dell’Asi e dal suo Presidente, Marcello Rollo, che da tempo ha ravvisato un’opportunità di sviluppo concreta per il porto e l’economia del territorio e delle sue aziende. La zona franca consente di far transitare le merci non UE in regime di esenzione, senza pagare dazi d’importazione  e senza applicare imposte. “E’ una grossa opportunità di rilancio per Brindisi e per le sue aziende - ha sottolineato il presidente dell’Asi, Marcello Rollo – Il nostro obiettivo è quello di fare del nostro porto un porto commerciale. Brindisi ne ha tutte le potenzialità”.

La zona franca è stata individuata in un’area prospicente Costa Morena. Un’area strategica della banchina che sarà collegata alla piattaforma logistica integrata per la movimentazione delle merci. Non vi sono particolari accorgimenti per la realizzazione dell’opera se non la perimetrazione e la vigilanza che consenta di  controllare le merci, al fine di verificarne la rispondenza ai requisiti previsti dalle leggi internazionali. “La competitività di un porto - ha dichiarato il dirigente dell’Agenzia delle Dogane Puglia, Dr.Tommaso La Notte- si vede dalla velocità con cui avvengono le operazioni di sdoganamento. Con una zona Franca il porto di Brindisi potrà fare un salto di qualità”.

Dopo aver redatto il progetto e raccolto il parere favorevole di tutti gli enti, ora il prossimo passo sarà quello di presentare al Ministero dello Sviluppo Economico un’istanza ufficiale a firma dell’Autorità Portuale di Brindisi. Per sostenere la richiesta, l’istanza sarà sottoscritta dal Comune, dalla Provincia, dalla Camera di Commercio e dal Consorzio ASI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400