Giovedì 21 Marzo 2019 | 12:58

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
PotenzaRegionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 

Maratoneta 91enne si allena in Valle d'Itria

CISTERNINO – Il sindaco di Cisternino, Donato Baccaro, ha incontrato oggi nella sede del municipio il maratoneta Pietro Parisi, 91 anni, che ha partecipato, il 1 marzo scorso, alla 41 edizione della Mezza Maratona Roma-Ostia, indossando la maglia con lo stemma del comune.
Maratoneta 91enne si allena in Valle d'Itria
 CISTERNINO – Il sindaco di Cisternino, Donato Baccaro, ha incontrato oggi nella sede del municipio il maratoneta Pietro Parisi, 91 anni, che ha partecipato, il 1 marzo scorso, alla 41 edizione della Mezza Maratona Roma-Ostia, indossando la maglia con lo stemma del comune.

In gara, Parisi, classe 1924, ha percorso 21 chilometri. Ex partigiano, sfuggito ai nazisti e alle camicie nere, Pietro Parisi, da tutti conosciuto con il nome di battaglia "Brindisi", combattè al fianco della 176 Brigata Garibaldi dal 1 novembre 1943 al 7 giugno 1945. "Per il mio grande attaccamento alla città – ha detto Parisi – ho deciso di indossare una maglietta con il logo del Comune di Cisternino".

"Quasi ogni giorno, alla giovane età di 91 anni, – ha raccontato ai giornalisti - percorro 13 chilometri, allenandomi tra le varie contrade della Valle d’Itria. Sono settant'anni che faccio il maratoneta e sono stato anche campione d’Italia di corsa campestre". Il sindaco di Cisternino ha espresso gratitudine e riconoscenza nei confronti dell’atleta: "Un onore ricevere il grande Pietro Parisi, uomo di valore e detentore della memoria storica del nostro paese. A lui un sentito ringraziamento per il grande legame affettivo dimostrato nei confronti della città di Cisternino e della sua gente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400