Giovedì 21 Marzo 2019 | 00:08

NEWS DALLA SEZIONE

Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Delegazione di Latiano il 21 marzo a Pompei per la visita del Papa

LATIANO - Anche Latiano sarà a Pompei in occasione della visita del Papa prevista per sabato 21 marzo nel corso del prossimo pellegrinaggio in Campania. Una delegazione di fedeli, guidata dai parroci di Latiano, spera di poter portare i saluti a Papa Francesco la cui visita ufficiale in Campania inizierà proprio dalla Basilica di Pompei, «fondata sulla fede a Maria e sull’operosa carità del Beato Bartolo Longo» nato a Latiano il 10 febbraio del 1841. In occasione della visita a Pompei la delegazione di latianesi porterà in dono a Papa Francesco un bassorilievo, opera dello scultore Carmelo Conte raffigurante l’immagine dell’illustre concittadino
Delegazione di Latiano il 21 marzo a Pompei per la visita del Papa
LATIANO - Anche Latiano sarà a Pompei in occasione della visita di Papa Francesco prevista per sabato 21 marzo nel corso del prossimo pellegrinaggio in Campania. Una delegazione di fedeli, guidata dai parroci di Latiano, spera di poter portare i saluti a Papa Francesco la cui visita ufficiale in Campania inizierà proprio dalla Basilica di Pompei, «fondata sulla fede a Maria e sull’operosa carità del Beato Bartolo Longo» nato a Latiano il 10 febbraio del 1841.

In occasione della visita a Pompei la delegazione di latianesi porterà in dono a Papa Francesco un bassorilievo, opera dello scultore Carmelo Conte raffigurante l’immagine dell’illustre concittadino elevato agli onori dell’Altare al quale in questi mesi sono state anche dedicate diverse iniziative (tra cui una solenne cerimonia alla quale ha partecipato anche il maestro Al Bano Carrisi).

L’idea di essere presenti a Pompei è stata lanciata dai rappresentanti del «Movimento Salviamo la casa di Bartolo Longo» (grazie al quale è stata avviata la procedura di vincolo storico dell’immobile da parte della Sovrintendenza regionale), dalla Associazione culturale «L’Isola che non c’è» e approvata con entusiasmo dai parroci del paese, primi tra tutti padre Antonio Semerano, priore del Santuario di Cotrino e mons. Angelo Altavilla, parroco della Chiesa Madre.

Intanto i componenti l’associazione «L’Isola che non c’è», insieme a don Antonio Semerano hanno avviato i contatti con mons. Pietro Caggiano (postulatore della causa di canonizzazione del Beato Bartolo Longo) per consentire alla delegazione di cittadini della città natale del Beato di poter ottenere qualche posto all’interno del Santuario di Pompei dove Papa Francesco, una volta giunto in elicottero (alle 8) andrà a pregare ai piedi della Beata Vergine del Santo Rosario, prima di ripartire alle 9 alla volta di Napoli.

«La speranza - dicono gli organizzatori dell’iniziativa - è riuscire a testimoniare la presenza della Comunità dei fedeli del paese natale del Beato Bartolo Longo e consegnare nelle mani di Papa Francesco il dono dei Latianesi.
Nei prossimi giorni, appena l’opera artistica sarà ultimata, non è escluso che possa essere esposta all’interno di una delle chiese del Paese così che possa essere apprezzata da tutti i cittadini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400