Martedì 18 Settembre 2018 | 19:08

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Parco fotovoltaico frazionato: 11 condanne a Brindisi

BRINDISI – Per aver contribuito alla realizzazione con un 'illecito frazionamentò di cinque parchi fotovoltaici confinanti dalla potenza complessiva di 5 megawatt, 11 persone sono state condannate dal Tribunale di Brindisi a pene fino a 2 anni e 2 mesi di reclusione per reati a vario titolo di abuso d’ufficio, falso, lottizzazione abusiva e peculato. Tra i condannati anche l’ex dirigente dell’Ufficio tecnico di San Donaci in cui ricadeva l’impianto (Foto archivio)
Parco fotovoltaico frazionato: 11 condanne a Brindisi
BRINDISI – Per aver contribuito alla realizzazione con un 'illecito frazionamentò di cinque parchi fotovoltaici confinanti dalla potenza complessiva di 5 megawatt, 11 persone sono state condannate dal Tribunale di Brindisi a pene fino a 2 anni e 2 mesi di reclusione per reati a vario titolo di abuso d’ufficio, falso, lottizzazione abusiva e peculato. Tra i condannati anche l’ex dirigente dell’Ufficio tecnico di San Donaci in cui ricadeva l’impianto.

Al termine dello stesso processo il Tribunale ha anche deciso un proscioglimento per prescrizione e una assoluzione oltre che la demolizione dei manufatti già realizzati e il diritto al risarcimento del danno della Regione Puglia e del Comune di San Donaci che si erano costituiti parte civile. Il danno andrà quantificato in sede civile.

A quanto fu accertato da indagini coordinate dal procuratore aggiunto Nicolangelo Ghizzardi e delegate ai carabinieri del Noe gli impianti, ciascuno dalla potenza inferiore a un megawatt, facevano parte di un unico parco fotovoltaico che stando alla normativa regionale avrebbe dovuto ottenere l’autorizzazione unica regionale perchè venisse rilasciato il permesso per costruire.

A occuparsi dei lavori cinque ditte siciliane che in realtà secondo l’accusa facevano capo a una sola persona e che sono poi rimaste coinvolte in altre inchieste sul fotovoltaico selvaggio in Puglia Il Comune di San Donaci aveva invece assentito alla realizzazione degli stessi, in località Monticello, con la sola denuncia di inizio attività.

Il peculato sarebbe invece consistito nell’appropriazione, presentando false attestazioni di fine lavoro, delle tariffe riconosciute dal ministero dello Sviluppo economico a coloro che avevano concluso l'installazione di un impianto fotovoltaico entro il 31 dicembre 2010. Gli impianti erano stati sottoposti a sequestro nel 2011, il processo era iniziato nel 2012.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

Furto nelle tenute di Al Bano, rubati vino, robot per la piscina e un'affettatrice

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 
Brindisi, saccheggiata sededella Protezione civile

Brindisi, saccheggiata sede
della Protezione civile

 
Brindisi, l'abbraccio della cittàai «giganti» della squadra del cuore

Brindisi, l'abbraccio della città ai «giganti» della squadra del cuore

 
Farmacia comunale a BrindisiCorte Conti chiede 500mila euro

Farmacia comunale a Brindisi
Corte Conti chiede 500mila euro

 

GDM.TV

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 
Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino»

Pace fatta tra Emiliano e Nunziante, il governatore: «Grazie Tonino» VD

 

PHOTONEWS