Lunedì 22 Luglio 2019 | 02:02

NEWS DALLA SEZIONE

La scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
Dal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, cane incastrato con la testa in un cancello: salvato dai VV.FF.

Ceglie M.pica, cane incastrato con la testa in un cancello: salvato dai VV.FF.

 
Bottino di 30mila euro
Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

 
Per un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
Il caso
Tassa rifiuti sbagliata, ancheLecce ha sbagliato i conti

Fasano, Tari troppo esosa: ristoratori contro il Comune

 
Nel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
Destinate a una ditta laziale
Porto Brindisi: sequestrate 18mila Dr. Martens false, 3 denunce

Porto Brindisi: sequestrate 18mila Dr. Martens false, 3 denunce

 
Nel brindisino
Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

Mesagne, picchia e minaccia la madre, impedendole di uscire o ricevere visite: una 41enne in libertà vigilata

 
nel Brindisino
Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

Francavilla F.na, 11 educatrici in asili nido sottopagate: arrestato imprenditore

 
Un mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Latiano, negoziante mette in fuga banditi a colpi di bastone

di ANTONIO PORTOLANO
BRINDISI – Commerciante 76enne mette in fuga tre rapinatori armati tirando fuori un bastone e scagliandosi contro di loro. Tentativo di rapina da dimenticare per tre malviventi che hanno tentato di assaltare invano un supermercato a Latiano. Nel mirino dei malviventi il Despar di via della Resistenza.
Latiano, negoziante mette in fuga banditi a colpi di bastone
di ANTONIO PORTOLANO
BRINDISI – Commerciante 76enne mette in fuga tre rapinatori armati tirando fuori un bastone e scagliandosi contro di loro. Tentativo di rapina da dimenticare per tre malviventi che hanno tentato di assaltare invano un supermercato a Latiano. Nel mirino dei malviventi il Despar di via della Resistenza.

L’assalto intorno alle 20 di sabato sera da parte di tre rapinatori armati di tutto punto. Non si aspettavano, però, che il titolare, un signore anziano, ma con tantissimi anni di esperienza alle spalle, potesse reagire e costringere loro alla fuga. Il supermercato Despar è di proprietà della famiglia Catanzaro, storica a Latiano e comuni limitrofi per i loro supermercati.

Stando ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri i tre banditi erano tutti a volto coperto: due di loro erano armati di pistola il terzo di machete. Si sono avvicinati ai registratori di cassa, ma il proprietario, un uomo di 76 anni, senza esitare, ha reagito e i rapinatori sono stati costretti a fuggire.

Le telecamere presenti nel negozio hanno ripreso tutta la scena. E sulla base del video tre malfattori potrebbero avere le ore contate. Dalle immagini (diffuse da Brindisi Oggi.it) si vede chiaramente la dinamica del colpo andato a vuoto.

I tre, passamontagna calati in volto, jeans, giubbotti scuri (uno di colore verde), scarpe da ginnastica si avvicinano al bancone spianando una rivoltella all’indirizzo dell’anziano commerciante seduto davanti alla cassa. Lo minacciano per farsi consegnare l’incasso e il 76enne mostra di stare al gioco facendo il gesto di piegarsi per prendere il danaro. Ma anzichè i soldi le sue mani impugnano un bastone bianco di circa un metro e mezzo nascosto sotto il bancone. E, inforcato il randello inizia ad agitarlo contro i malviventi che, colti di sorpresa dalla reazione del 76enne, guadagnano l’uscita e si danno alla fuga.

Subito dopo il commerciante ha dato l’allarme al 112. Sul posto sono arrivati in breve i carabinieri della stazione di Latiano che hanno già acquisito i filmati delle telecamere presenti dell’attività commerciale. Toccherà ora ai militari dell’Arma riuscire a risalire all’identità dei rapinatori.

Questa volta il lavoro è reso più agevole dalla buona definizione delle telecamere a circuito chiuso dell’attività commerciale che ha inquadrato nitidamente tutta la scena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie