Domenica 19 Gennaio 2020 | 22:09

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Un corpo carbonizzato nel Norman Atlantic

BARI – Un cadavere carbonizzato è stato scoperto nel traghetto Norman Atlantic naufragato con un incendio a bordo il 28 dicembre scorso. Il corpo era nella cabina di un tir sul ponte 4. Il pm della procura di Bari, Ettore Cardinali, è entrato nel relitto, ormeggiato a Brindisi, dopo una segnalazione dei vigili del fuoco. Il corpo è stato poi recuperato e portato a Bari
ARCHIVIO - Il relitto del Norman da Brindisi a Bari. Indagato un pompiere «Passò video a stampa» ARCHIVIO - Traghetto: estratte memorie digitali delle scatole nere ARCHIVIO - «Norman Atlantic», i numeri: 18 i dispersi nove i morti accertati
Un corpo carbonizzato nel Norman Atlantic
BARI – E' salita a 10 la triste conta delle vittime accertate del naufragio del traghetto Norman Atlantic. Oggi i vigili del fuoco, durante un’ispezione a bordo, hanno infatti individuato un corpo carbonizzato rinchiuso nella cabina di un tir sul ponte 4 della nave che finì alla deriva per un incendio sviluppatosi il 28 dicembre scorso al largo dell’ Albania.

La vittima, la prima trovata a bordo del traghetto, si aggiunge alle nove i cui corpi sono stati recuperati in mare nei giorni successivi al naufragio e che sono morti per assideramento e annegamento. Sarà l’autopsia, che verrà eseguita a Bari dove il corpo è già stato portato, a stabilire se a causare la morte della decima vittima siamo state le fiamme o l'avvelenamento per i fumi sprigionati dal rogo. E’ presumibile che si tratti di un autotrasportatore che stava passando la notte nel suo tir durante la traversata dalla Grecia all’Italia. L'incendio sulla nave, che è stato spento definitivamente solo due settimane dopo il naufragio, ha portato per giorni a livelli altissimi le temperature interne.

Dopo la scoperta del corpo, i pm della procura di Bari Ettore Cardinali che indaga sul naufragio, si è recato sulla nave che è ormeggiata nel porto di Brindisi, e ha disposto il trasferimento della salma nell’istituto di medicina legale dell’università di Bari, dove, prima di procedere all’autopsia, si tenterà l'identificazione. Ad occuparsene saranno i medici legali nominati dalla Procura Francesco Introna e Biagio Solarino, che hanno partecipato oggi all’ispezione sul relitto insieme con il pm Cardinali, con personale della Capitaneria di Porto di Bari e il Sis dei Carabinieri.

Rispetto all’elenco dei passeggeri del traghetto, la procura ritiene che siano ancora 18 i dispersi. Gli inquirentinon escludono che ci siano a bordo altri corpi di persone rimaste intrappolate in uno dei ponti-garage. Il timore è che siano stati colti dalle fiamme non solo autotrasportatori che passavano la notte nei loro mezzi, ma anche clandestini saliti di nascosto a bordo degli automezzi imbarcati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie