Lunedì 27 Gennaio 2020 | 16:57

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTragedia sfiorata
Taranto, fiamme in hotel dismesso: clochard salvo in extremis

Taranto, fiamme in hotel dismesso: clochard salvo in extremis

 
BariL'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
FoggiaIl caso
Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

Omicidio boss Raduano, chieste due condanne a 18 anni per agguato a Vieste

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
PotenzaPost elezioni
Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

Regionali in Calabria, governatore lucano Bardi: «Al Sud FI è la casa dei moderati»

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

Diffamazione a ex ministro Vittorio Sgarbi a giudizio

SAN PIETRO VERNOTICO – E' cominciato oggi, dinanzi al giudice di Pace di San Pietro Vernotico, nel brindisino, il processo per diffamazione a Vittorio Sgarbi. A querelare il critico d’arte l’ex ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri per quanto Sgarbi disse  durante un incontro pubblico da titolo "Turismo rurale: opportunità di sviluppo sostenibile per il territorio" tenutosi il 2 agosto 2013 a Cellino San Marco (Brindisi).
Diffamazione a ex ministro Vittorio Sgarbi a giudizio
SAN PIETRO VERNOTICO – E' cominciato oggi, dinanzi al giudice di Pace di San Pietro Vernotico, nel brindisino, il processo per diffamazione a Vittorio Sgarbi. A querelare il critico d’arte l’ex ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri per quanto Sgarbi disse  durante un incontro pubblico da titolo "Turismo rurale: opportunità di sviluppo sostenibile per il territorio" tenutosi il 2 agosto 2013 a Cellino San Marco (Brindisi).

A Sgarbi viene contestato di aver diffamato almeno con due riferimenti impliciti all’allora componente del governo, proferendo di fronte a circa 300 persone frasi ritenute offensive.

La difesa di Sgarbi, sostenuta dall’avvocato Giampaolo Cicconi del foro di Macerata e Anna Cavaliere del foro di Brindisi, ha chiesto di poter chiudere la vicenda con l'applicazione della cosiddetta "condotta riparatoria" preceduta da una lettera di scuse e con la proposta di un risarcimento simbolico di 500 euro.

Per il 23 giugno prossimo, data della prossima udienza, è stato citato dal giudice proprio l’ex ministro, difeso dall’Avvocatura dello Stato, che dovrà comunicare la propria decisione su una eventuale remissione di querela.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie