Sabato 16 Febbraio 2019 | 02:40

NEWS DALLA SEZIONE

Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 
Il caso
Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

 
La rapina
Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

 
Sequestrati anche 30 kg di pesce
carabinieri Nas

Latiano, lavavano pesce con acqua contaminata: ristorante sospeso

 
NEL RIONE SANT'ANGELO
Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

 
Operazione dei Cc
Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

 
Lotta alla droga
Carovigno, beccato mentre spacciava cocaina: arrestato 42enne

Carovigno, preso dai Cc 42enne mentre spacciava cocaina

 
Al Perrino
Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto procedimento

Brindisi, si esercita in sala operatoria su carne animale: ginecologo sotto accusa

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

«Ti amo Luigi», a Trani imbrattata la Cattedrale. Il sindaco: fidanzata idiota

 
BariL'anniversario
Bari, 20 anni dalla morte Tatarella: un libro per ricordarlo

Bari, ricordato Tatarella a 20 anni dalla morte

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 
MateraNel 2009
Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

Bernalda, tentò di picchiare il sindaco in aula: in manette 71enne

 
TarantoDenunce
Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

Nel circolo privato furto di elettricità e 6 slot machine abusive: sequestri a Taranto

 
PotenzaNel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
BrindisiProvoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
LecceNuove accuse
Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

Ugento: Roberta, uccisa 20 anni fa, forse fu molestata

 

Massacra di botte la figlia arrestato 41enne di Erchie

ERCHIE - Ubriaco fradicio per l’ennesima volta ha malmenato la figlia 20enne. La ragazza è finita in ospedale e per il padre manesco si sono aperte le porte del carcere di Brindisi. Ad arrestare l’uomo – un ercolano di 41 anni di cui gli investigatori non hanno reso note le generalità con l’unico scopo di tutelare la vittima dei maltrattamenti – sono stati i carabinieri della stazione di Erchie. Il fatto è successo la notte scorsa. La ragazza è finita in ospedale
Massacra di botte la figlia arrestato 41enne di Erchie
ERCHIE - Ubriaco fradicio per l’ennesima volta ha malmenato la figlia 20enne. La ragazza è finita in ospedale e per il padre manesco si sono aperte le porte del carcere di Brindisi. Ad arrestare l’uomo – un ercolano di 41 anni di cui gli investigatori non hanno reso note le generalità con l’unico scopo di tutelare la vittima dei maltrattamenti – sono stati i carabinieri della stazione di Erchie. Il fatto è successo la notte scorsa. La ragazza è finita in ospedale.

I medici del Pronto soccorso dell’ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana, dopo averle prestato le cure del caso, l’hanno dimessa giudicandola guaribile in sette giorni. Nel cuore della notte al 112, il numero di pronto intervento dell’Arma, è giunta la segnalazione di una violenta lite appena successa all’interno dell’abitazione della famiglia di un 41enne che non ha un lavoro fisso e sbarca il lunario accettando impieghi di ogni genere. I carabinieri, che già altre volte avevano dovuto occuparsi di quello che succedeva tra quelle mura domestiche, sono corsi sul posto.

Ai militari dell’Arma è bastato raccogliere, una volta che i medici hanno completato il loro lavoro, la testimonianza della vittima per sapere quello che era successo. Per l’ennesima volta il padre della ragazza, in preda ai fumi dell’alcol, l’aveva picchiata. E lo aveva fatto senza che all’origine dello scatto di ira di e di violenza ci fosse un motivo preciso. L’uomo è stato portato in caserma e il comandante della stazione carabinieri si è subito messo in contatto con il magistrato che in quel momento era di turno in Procura a Brindisi per informarlo dell’accaduto. Su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica Eva Toscani il 41enne ercolano è stato condotto nella casa circondariale del capoluogo, dove resterà almeno sino all’udienza di convalida del provvedimento restrittivo adottato a suo carico.

m. mong.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400