Lunedì 27 Gennaio 2020 | 19:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 
BatCultura
Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

Andria, Castel del Monte nella top 30 dei monumenti più visitati d'Italia

 

i più letti

Carovigno, incendio doloso nella sede di giornale locale

BRINDISI – Un incendio di natura dolosa è stato appiccato ieri sera attorno alle 20 a Carovigno (Brindisi) all’interno della redazione di un mensile cittadino "La lanterna del popolo". Sull'episodio, l’ultimo di una serie di intimidazioni a consiglieri comunali di maggioranza, indaga la procura di Brindisi. Alcuni individui, a quanto si è appreso, intorno alle 20 hanno infranto la porta vetrata d’ingresso della sede del giornale, che ha anche una versione web, e dopo aver cosparso i locali di liquido infiammabile, hanno appiccato il rogo. Le fiamme hanno distrutto monitor, pc, sedie, un divano, documenti, e la stampante
Carovigno, incendio doloso nella sede di giornale locale
BRINDISI – Un incendio di natura dolosa è stato appiccato ieri sera attorno alle 20 a Carovigno (Brindisi) all’interno della redazione di un mensile cittadino "La lanterna del popolo". Sull'episodio, l’ultimo di una serie di intimidazioni a consiglieri comunali di maggioranza, indaga la procura di Brindisi. Alcuni individui, a quanto si è appreso, intorno alle 20 hanno infranto la porta vetrata d’ingresso della sede del giornale, che ha anche una versione web, e dopo aver cosparso i locali di liquido infiammabile, hanno appiccato il rogo. Le fiamme hanno distrutto monitor, pc, sedie, un divano, documenti, e la stampante.

"Abbiamo preso posizioni forti anche contro l’amministrazione comunale", ha detto il direttore della testata, Domenico Basile, al sito online BrindisiReport.it. Il giornalista è stato anche ascoltato dagli investigatori.

La città di Carovigno è amministrata da liste di centrosinistra, il sindaco è l’ex deputato Udc, Mimmo Mele che mercoledì scorso aveva avuto un incontro con il prefetto, durante il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, proprio per via dell’escalation di atti intimidatori avvenuti nella cittadina del Brindisino, tra i quali anche un’incursione nel palazzo municipale di persone non ancora identificate che rovistarono nella stanza del sindaco senza portare via niente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie