Giovedì 21 Marzo 2019 | 16:31

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDall'8 al 13 aprile
Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

Festival Cinema Europeo, a Lecce Ulivo d'Oro a Nino Frassica

 
BariSubentra a Carmine Esposito
Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

Giuseppe Bisogno è il nuovo questore di Bari: viene da Perugia

 
HomeIl caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Annullata «censura» a procuratore Dinapoli A Mesagne una strada per Melissa Bassi

ROMA – Le Sezioni unite civili della Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso della difesa, hanno annullato la sanzione disciplinare della censura inflitta dal Csm al procuratore della Repubblica di Brindisi, Marco Dinapoli. Questi era accusato di aver "ingiustificatamente interferito" nell’attività della Dda di Lecce sulla competenza ad indagare sull'attentato compiuto davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi
Annullata «censura» a procuratore Dinapoli A Mesagne una strada per Melissa Bassi
ROMA – Le Sezioni unite civili della Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso della difesa, hanno annullato la sanzione disciplinare della 'censurà inflitta dal Csm al procuratore della Repubblica di Brindisi, Marco Dinapoli. Questi era accusato di aver "ingiustificatamente interferito" nell’attività della Dda di Lecce sulla competenza ad indagare sull'attentato compiuto davanti alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi del 19 maggio 2012, in cui perse la vita la studentessa 16enne Melissa Bassi e rimasero ferite altre nove persone tra studenti e passanti. Per l’attentato, dopo qualche tempo, fu fermato Giovanni Vantaggiato, condannato all’ergastolo anche in appello.

Le incolpazioni per Dinapoli traevano origine dalla denuncia del procuratore della Dda di Lecce, Cataldo Motta, tanto alla Procura della Repubblica di Potenza, che archiviò il procedimento, quanto al 'tribunale delle toghe'.
Palazzo dei Marescialli il 22 novembre 2013 decise di attribuire al procuratore di Brindisi una delle forme più lievi di sanzione previste, ossia la censura. Secondo il procuratore Motta, Dinapoli, fornendo via e-mail materiale di giurisprudenza e dottrina al gip del tribunale di Lecce Ines Casciaro, che doveva esprimersi sulla convalida del fermo di Giovanni Vantaggiato, condizionò lo stesso giudice, così interferendo nell’attività della Dda di Lecce e nelle sue valutazioni sulla sussistenza dell’aggravante della finalità terroristica, contestazione che aveva determinato il trasferimento dell’inchiesta da Brindisi a Lecce.

Inizialmente il pg della Cassazione aveva chiesto per Dinapoli il trasferimento in via cautelare, ma il Csm aveva rigettato la richiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400