Martedì 23 Aprile 2019 | 00:05

NEWS DALLA SEZIONE

Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Turismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
Nel Brindisino
Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

Fasano, GdF sequestra 570mila euro di beni a ex contrabbandiere

 
Operazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Puglia regina del vino riuniti nel Brindisino i migliori calici italiani

di ANTONELLA MILLARTE
TORRE S.SUSANNA (Brindisi) - Ciak si gira, sembra un film e invece è realtà. Masseria Altamura, a Torre Santa Susanna nel brindisino, oggi ha ospitato i protagonisti del Rinascimento italiano dagli anni ’80 in poi, uniti dalla passione e dall’idea magica di creare un vino e dell’attesa affinché tutto ciò si realizzi. I Cavalieri del Lavoro si sono riuniti qui, nella tenuta pugliese di Gianni Zonin, e sotto i riflettori o meglio nei calici sono finiti i migliori vini d’Italia (Da sinistra Giuseppe Lobuono, Gianni Zonin, Vittorio Frescobaldi, Piero Antinori, Onofrio Spagnoletti Zeuli, Bruno Ceretto)
Puglia regina del vino riuniti nel Brindisino i migliori calici italiani
ANTONELLA MILLARTE
TORRE S.SUSANNA (Brindisi) - Ciak si gira, sembra un film e invece è realtà. Masseria Altamura, a Torre Santa Susanna nel brindisino, oggi ha ospitato i protagonisti del Rinascimento italiano dagli anni ’80 in poi, uniti dalla passione e dall’idea magica di creare un vino e dell’attesa affinché tutto ciò si realizzi. I Cavalieri del Lavoro si sono riuniti qui, nella tenuta pugliese di Gianni Zonin, e sotto i riflettori o meglio nei calici sono finiti i migliori vini d’Italia raccontati addirittura da nomi del calibro di Vittorio Frescobaldi e Piero Antinori, Lorenzo Rallo di Donnafugata, Giuseppe Benanti il patriarca dell’Etna, i principi delle bollicine Ferrari e molti altri che è impossibile elencare tutti.

foto2Ad accoglierli un barese che ha contribuito a scolpire la storia dell’editoria pugliese: il Cavaliere del Lavoro Giuseppe Lobuono, già presidente della Edisud Spa editrice de “La Gazzetta del Mezzogiorno” in qualità di presidente del gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri che comprende Campania, Puglia, Basilicata e Calabria.

In vetrina il vino Terranera Castel del Monte Doc Riserva 2010 del Cavaliere del Lavoro di Andria conte Onofrio Spagnoletti Zeuli insieme al “figlio” tutto pugliese della famiglia Zonin: il Primitivo di Manduria Doc 2012 Altemura. Emozione pura il Castel del Monte Doc Aglianico 2004 Bocca di Lupa della tenuta pugliese Tormaresca presentato dal marchese Piero Antinori. Sorprendente il bianco che può invecchiare arrivato dalla Sicilia: Pietramarina Etna Bianco Superiore Doc 2010 illustrato con maestria da Benanti.

Ancora Sicilia Fiano Doc 2013 per Cometa di Planeta, Versace Nero d’Avola Sicilia Doc 2012 Feudi Pisciotto e lo zibibbo Ben Ryé Passito di Pantelleria Donnafugata che è risultato il preferito dai privilegiati che hanno partecipato alla degustazione che resterà nella storia di Puglia e che è stata realizzata dalla delegazione AIS di Brindisi guidata da Rocco Caliandro, mentre gli imprenditori ed i vini venivano presentati da Fabrizio Penna (enologo e fra i fondatori di www.enotime.it) e Lorenzo Ferraro (divini.corriere.it). Conclusione all’insegna dei sapori, con l’omaggio agli ospiti arrivati da tutta Italia della Guida al Buongusto di Puglia e Basilicata, edita da “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400