Venerdì 27 Novembre 2020 | 15:48

NEWS DALLA SEZIONE

le indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
La decisione
Brindisi, appalti «pilotati» della Marina: assolto ufficiale MM

Brindisi, appalti «pilotati» della Marina: assolto ufficiale MM

 
Nel Brindisino
Latiano, in Posta la fila è senza distanziamento: non esistono percorsi differenziati tra entrata e uscita

Latiano, in Posta la fila è senza distanziamento: non esistono percorsi differenziati tra entrata e uscita

 
indagini dei CC
Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

 
Operazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 
Vita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Il caso
Covid 19, al via screening per la popolazione scolastica di Latiano

Covid 19, al via screening per la popolazione scolastica di Latiano

 
Il virus
Emergenza Covid 19, Asl: da giovedì attive tutte le Usca del Brindisino

Emergenza Covid 19, Asl: da giovedì attive tutte le Usca del Brindisino

 
nel Brindisino
Mesagne, maestra maltratta i bimbi di prima per i compiti sbagliati: sospesa

Mesagne, maestra maltratta i bimbi di prima per i compiti sbagliati: sospesa

 
Criminalità
Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

Brindisi, torna l'incubo «spaccate»: colpiti due negozi in pochi minuti

 
L'operazione
Non dichiara proventi di tabaccheria e terreni intestati a prestanome: beni sequestrati a pregiudicato brindisino

Non dichiara proventi di tabaccheria e terreni intestati a prestanome: beni sequestrati a pregiudicato brindisino

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
BariIl servizio
Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

 
FoggiaIl provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 
PotenzaIl provvedimento
Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

Omicidio a Brindisi c'è un quarto fermato

BRINDISI – Un uomo di 33 anni, Francesco Coffa, di Brindisi, è stato posto in stato di fermo dai carabinieri con l’accusa di concorso nell’omicidio e nel tentato omicidio rispettivamente di Cosimo e Luca Tedesco, padre e figlio, in una sparatoria avvenuta a Brindisi l’1 novembre scorso.
Omicidio a Brindisi c'è un quarto fermato
BRINDISI – Un uomo di 33 anni, Francesco Coffa, di Brindisi, è stato posto in stato di fermo dai carabinieri con l’accusa di concorso nell’omicidio e nel tentato omicidio rispettivamente di Cosimo e Luca Tedesco, padre e figlio, in una sparatoria avvenuta a Brindisi l’1 novembre scorso.

Il provvedimento di fermo è stato emesso dal sostituto procuratore di Brindisi Iolanda Daniela Chimienti. Le indagini sul delitto avevano portato subito dopo i fatti all’emissione di un primo provvedimento di fermo a carico del fratello di Francesco Coffa, Alessandro di 31 anni, anche lui di Brindisi. Il fermo era stato convalidato dal gip, che però subito dopo aveva disposto la scarcerazione dell’indagato per assenza di gravi indizi di colpevolezza. Oggi in piazza Raffaello, al rione Sant'Elia, dove ci fu la sparatoria, si sono recati i Ris dei carabinieri per ulteriori rilievi.

Nell’ambito della stessa inchiesta sono state arrestate, e sono attualmente ai domiciliari, due persone, conviventi di Francesco Coffa, che rispondono di favoreggiamento. I carabinieri cercano inoltre due uomini, per ora irreperibili, che risultano iscritti nel registro degli indagati per i reati di concorso in omicidio e tentato omicidio: si tratta di Andrea Romano, 31 anni, e di Alessandro Polito, 28 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie