Lunedì 24 Settembre 2018 | 13:04

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Morirono travolti da torrente: chiesto processo per sindaco

BRINDISI – Il pm della procura di Fermo, Luigi Ortenzi, ha chiesto il rinvio a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo, per l’ex sindaco di Sant'Elpidio a Mare, Alessandro Mezzanotte, imputato per la morte di due persone, Giuseppe Santacroce, 51 anni, e la figlia della compagna, Valentina Alleri, 20 anni, avvenuta nella frazione di Casette d’Ete per l’esondazione del torrente Ete il 2 marzo 2011 durante una alluvione. L’udienza preliminare si celebrerà il 27 novembre prossimo. Parti offese i famigliari delle due vittime, alcuni dei quali risiedono a Ceglie Messapica (Brindisi), comune di origine di Santacroce, e sono assistiti dall’avvocato Maria Antonietta Spalluti (Nella foto)
Morirono travolti da torrente: chiesto processo per sindaco
BRINDISI – Il pm della procura di Fermo, Luigi Ortenzi, ha chiesto il rinvio a giudizio, con l’accusa di omicidio colposo, per l’ex sindaco di Sant'Elpidio a Mare, Alessandro Mezzanotte, imputato per la morte di due persone, Giuseppe Santacroce, 51 anni, e la figlia della compagna, Valentina Alleri, 20 anni, avvenuta nella frazione di Casette d’Ete per l’esondazione del torrente Ete il 2 marzo 2011 durante una alluvione. L’udienza preliminare si celebrerà il 27 novembre prossimo.

Parti offese i famigliari delle due vittime, alcuni dei quali risiedono a Ceglie Messapica (Brindisi), comune di origine di Santacroce, e sono assistiti dall’avvocato Maria Antonietta Spalluti, che si era opposta all’archiviazione chiesta dalla procura nel marzo del 2012, alla quale seguì un supplemento d’indagine.

Secondo quanto riportato nella richiesta di rinvio a giudizio, Mezzanotte, nonostante avesse ricevuto dalla prefettura di Ascoli Piceno l’avviso di condizioni meteo avverse che si sarebbero concretizzate in piogge di elevata intensità, e nonostante la frazione di Casette D’Ete fosse considerata «zona critica a rischio di esondazione del torrente Ete che vi scorre», avrebbe omesso di attivare la cosiddetta «fase di attenzione».

A parere del pm, doveva essere «disposta l'interdizione delle vie secondarie di accesso alla zona soggetta a pericolo di allagamento, predisponendo un piano viario alternativo al normale transito».
Il sindaco dell’epoca, invece, «avrebbe attivato il centro operativo comunale solo alle 9 del 2 marzo», non facendo così in modo che venissero «adottate le conseguenti attività di segnalazione» e consentendo che le due vittime «percorressero liberamente a bordo della loro auto le strade inondate dal flusso d’acqua contro il quale piombava l'autovettura condotta dall’uomo», che non si accorse del flusso d’acqua anche «per l’insufficiente illuminazione».
La vettura venne sommersa, i due occupanti furono successivamente ritrovati privi di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, rapina a Bancapulia: è caccia al terzo uomo

Brindisi, rapina a Bancapulia:
è caccia al terzo uomo

 
Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Uomo senza cuore»

Fasano, il papà della vittima scrive al pirata della strada: «Sei senza cuore»

 
San Pietro Vernotico, fa retromarciacon l'auto: investe e uccide la moglie

San Pietro Vernotico, fa retromarcia con l'auto: investe e uccide la moglie

 
Fasano, travolse e uccise 19enne:si costituisce dopo un mese

Fasano, investì e uccise 19enne: si costituisce dopo un mese

 
Brindisi, 85enne muore travolta dal marito mentre fa manovra

Brindisi, 85enne muore travolta dall'auto del marito 

 
Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

Brindisi, Emiliano attacca Toninelli: «Lo vedo imbambolato»

 
Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

Mesagne, tenta di comprare una tv e una playstation con documenti falsi: arrestato

 
Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

Brindisi, sigarette illegali nella stiva: Marina militare sotto accusa

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS