Lunedì 20 Gennaio 2020 | 04:52

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Reflui nella riserva di Torre Guaceto sit-in di protesta a Bari

BARI – "Il depuratore di Carovigno, nel brindisino, non può continuare a scaricare reflui nella riserva naturale di Torre Guaceto". Lo hanno chiesto a gran voce gli aderenti al 'Gruppo di azione spontanea per Torre Guaceto e Terranovà che stamattina a Bari, in quasi quaranta, hanno protestato fuori dalla sede del Consiglio regionale della Puglia, dove è in corso una riunione dell’assemblea pugliese, chiedendo il blocco dello scarico e la contestuale realizzazione di una condotta sottomarina a tutela della biodiversità dell’area protetta
Reflui nella riserva di Torre Guaceto sit-in di protesta a Bari
BARI – "Il depuratore di Carovigno, nel brindisino, non può continuare a scaricare reflui nella riserva naturale di Torre Guaceto". Lo hanno chiesto a gran voce gli aderenti al 'Gruppo di azione spontanea per Torre Guaceto e Terranovà che stamattina a Bari, in quasi quaranta, hanno protestato fuori dalla sede del Consiglio regionale della Puglia, dove è in corso una riunione dell’assemblea pugliese, chiedendo il blocco dello scarico e la contestuale realizzazione di una condotta sottomarina a tutela della biodiversità dell’area protetta.

Una delegazione di manifestanti ha incontrato il presidente dell’Assemblea legislativa pugliese, Onofrio Introna, al quale hanno spiegato che "in violazione di legge si stanno scaricando centinaia di metri cubi al giorno di liquami fognari non filtrati nel Canale Reale che sfocia sulla riva della Zona A della riserva di Torre Guaceto".

Gli attivisti hanno anche posto la questione della difesa dai rifiuti dell'intera zona limitrofa, dicendosi contrai alla realizzazione di un impianto di compostaggio in un’area a forte vocazione turistica come a Carovigno ed indicando come alternativa l’area industriale di Brindisi. "Sono tutte questioni che affideremo al governo regionale perchè - ha assicurato Introna alla delegazione – possano essere condotte le necessarie verifiche di fattibilità". Il sit-in davanti la sede del Consiglio è stata l'occasione per promuovere la petizione (disponibile sulla piattaforma change.org) diretta al presidente della Giunta regionale, Nichi Vendola, per trovare una soluzione definitiva al problema degli scarichi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie