Venerdì 24 Gennaio 2020 | 23:21

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
Nel Brindisino
Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

Ostuni, donna uccisa da colpo di pistola accidentale: 3 denunce per aggressione a giornalista

 
Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa Terra vista dal Carnevale
Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente

Putignano, il Carnevale diventa green: il tema scelto per i carri è l'ambiente VD

 
LecceLa decisione
La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

La senatrice Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Lecce

 
FoggiaL'incidente
Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

Orta Nova, auto tampona mezzo pesante: un morto e un ferito

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

Arcelor Mittal, ancora 7 giorni per il pre-accordo, ma resta il nodo esuberi

 
PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Liquami a Torre Guaceto petizione di Slow Food /

BARI – "Siamo sbalorditi dalla decisione della Regione Puglia, che, all’interno della riserva di Torre Guaceto, ha autorizzato lo scarico del depuratore dell’Acquedotto Pugliese, che raccoglie le acque fognarie di San Michele Salentino, San Vito dei Normanni e, a breve, Carovigno". Lo afferma il presidente di Slow Food Italia, Gaetano Pascale, che lancia una petizione "per fermare questo potenziale disastro ambientale"
Liquami a Torre Guaceto petizione di Slow Food  /
BARI – "Siamo sbalorditi dalla decisione della Regione Puglia, che, all’interno della riserva di Torre Guaceto, ha autorizzato lo scarico del depuratore dell’Acquedotto Pugliese, che raccoglie le acque fognarie di San Michele Salentino, San Vito dei Normanni e, a breve, Carovigno". Lo afferma il presidente di Slow Food Italia, Gaetano Pascale, che lancia una petizione "per fermare questo potenziale disastro ambientale".

"Nonostante il ricorso della riserva, peraltro accolto - aggiunge Pascale – liquami e schiuma degli impianti fognari hanno iniziato a scaricare direttamente nel Canale Reale, la cui foce è nella parte più tutelata della riserva e dove è persino vietata la balneazione. Chiediamo alla Regione Puglia di revocare immediatamente questa autorizzazione per non compromettere l’ecosistema di una delle riserve più virtuose d’Italia".

Torre Guaceto, a pochi chilometri da Brindisi – afferma ancora Pascale – racchiude 2.200 ettari di riserva marina protetta, 8 chilometri di costa incontaminata, ulivi secolari, e comunità di pescatori che combattono la pesca di frodo e rispettano la straordinaria biodiversità dell’area. La riserva è inoltre riconosciuta a livello internazionale come Area Speciale di Interesse Mediterraneo e individuata dal Ministero dell’Ambiente come esempio positivo da mostrare a Expo 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie