Lunedì 18 Marzo 2019 | 19:21

NEWS DALLA SEZIONE

In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 
Nel Brindisino
Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

Si addormenta sul bus ubriaco e rifiuta di scendere, nigeriano arrestato a Ceglie Messapica

 
Nel brindisino
La fortuna bacia Ceglie Messapica: vinti 2,5 mln di euro al 10 e Lotto

La fortuna bacia Ceglie Messapica: vinti 2,5 mln di euro al 10 e Lotto

 
La protesta
Francavilla, via dall'ospedale i distributori di snack abusivi

Francavilla, via dall'ospedale i distributori di snack abusivi

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Bari, l'attesa è finalmente finitaparte il rush finale del campionato

Bari, l'attesa è finalmente finita
parte il rush finale del campionato

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Latiano, cassonetti sotto ai monumenti E dov'è l' eco-piazzola

LATIANO - «I cassonetti dove li metto»? Su questo «importante» interrogativo è nato a Latiano un nuovo hobby al quale partecipano da giorni cittadini e persino autorità chiamati a dare una risposta. Che però (così come accade per l’occupazione del suolo pubblico, per i concerti fino a tarda ora o addirittura per i fuochi d’artificio nel cuore della notte) non arriva.
Latiano, cassonetti sotto ai monumenti E dov'è l' eco-piazzola
LATIANO - «I cassonetti dove li metto»? Su questo «importante» interrogativo è nato a Latiano un nuovo hobby al quale partecipano da giorni cittadini e persino autorità chiamati a dare una risposta. Che però (così come accade per l’occupazione del suolo pubblico, per i concerti fino a tarda ora o addirittura per i fuochi d’artificio nel cuore della notte) non arriva.

Il problema è stato sollevato nei giorni scorsi dai cittadini residenti in via Spinelli (all’ altezza del vicolo di collegamento con la piazza) che da qualche settimana, in coincidenza con l’apertura di una nuova attività commerciale in piazza, si svegliano al mattino con una montagna di immondizia davanti alle proprie abitazioni. Cassonetti stracolmi (come si vede nella foto inviataci da alcuni residenti) che occupano via Spinelli (la strada restrostante la piazza Umberto) e fanno da cornice all’antico Palazzo degli Imperiali, il più importante monumento della città.

«Del problema - ha assicurato il comandante della Polizia Urbana Vitamaria Pepe - ci stiamo occupando e contiamo di risolverlo compatibilmente con il diritto dei commercianti che devono svolgere la propria attività per la quale pagano la tassa sui rifiuti e il diritto dei cittadini a non vedersi davanti casa quello spettacolo».

«La soluzione - aggiunge - potrebbe essere quella di anticipare l’orario di prelievo o aumentare nella stessa giornata gli interventi di raccolta».

Una ipotesi, questa, che però gli addetti definiscono «difficile da realizzare per la mancanza di una centro di raccolta dei materiali, che a Latiano non esiste».

Il calendario settimanale prevede, infatti, che la raccolta del vetro avvenga il mercoledì e il venerdi, mentre quella per la plastica, il giovedì. «Dove dovremmo depositare quei materiali nei giorni diversi da quelli previsti per il ritiro»? Ecco allora che i contenitori spesso traboccano creando disagi e proteste da parte dei residenti.

E allora? La «Monteco» (la società a cui è stata affidata la raccolta nel 2009), così come prevede il capitolato avrebbe già dovuto, da anni, realizzare la eco-piazzola di conferimento di alcuni tipi di rifiuti. A distanza di anni, nonostante l’azienda abbia trasmesso - pare - tutti gli atti all’ufficio tecnico comunale, l’autorizzazione a realizzare questa piattaforma - pare - non sarebbe stata concessa. Perchè? Eppure per questa opera fantasma i cittadini latianesi (e i commercianti) pagano con il tributo sui rifiuti. Un vero «giallo» che forse bisognerebbe risolvere accertando le eventuali responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400