Domenica 26 Gennaio 2020 | 02:48

NEWS DALLA SEZIONE

Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, 2 cadaveri trovati in una casa: dopo una furiosa lite, le vittime si sono accoltellate a vicenda

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 
sulla ss 379
Auto esce fuori strada e finisce contro alberi nel Brindisino: grave 18enne di Ostuni

Ostuni, auto finisce fuori strada e si schianta contro alberi: grave 18enne

 
Intimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 

Il Biancorosso

serie c
Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

Bari e la «condanna» a vincere, Vivarini: «Non c'è altro verbo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLe dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
FoggiaIl furto
San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

San Severo, beccati da un contadino mentre rubano in un capannone: 3 arresti

 
BatNel Nordbarese
Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

Barletta, tragedia in casa: 62enne muore schiacciato da lastra di ferro

 
Tarantoil caso
Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

Cannabis light, archiviata inchiesta partita da Taranto: «Sul Thc la legge non è chiara»

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Porti, Corte Ue: Haralambidis può essere capo «Autorità» Porto, Fusco scrive al sindaco

BRINDISI - Nel 2011 Haralambidis era stato nominato presidente dell’Authority di Brindisi, e Casilli, concorrente escluso, si era rivolto al Tar ottenendo l’annullamento della nomina. Dopo l'appello, il Consiglio di Stato ricorso al Consiglio di Stato si è rivolto alla Corte di Lussemburgo che ha deciso: «Il Trattato sul funzionamento dell’Ue non consente a uno Stato membro di riservare ai propri cittadini l’esercizio delle funzioni di presidente di un’autorità portuale»
Porti, Corte Ue: Haralambidis può essere capo «Autorità» Porto, Fusco scrive al sindaco
BRINDISI – "Il Trattato sul funzionamento dell’Ue non consente a uno Stato membro di riservare ai propri cittadini l’esercizio delle funzioni di presidente di un’autorità portuale". Così la Corte di giustizia dell’Unione  col suo pronunciamento capovolge la sentenza del Tar di Lecce del 2012, con cui i giudici avevano annullato la nomina del greco Iraklis Haralambidis a presidente dell’Autorità portuale di Brindisi, su ricorso dell’imprenditore Calogero Casilli.

Nel 2011 Haralambidis era stato nominato presidente dell’Authority, e Casilli, concorrente escluso, si era rivolto al Tar ottenendo l’annullamento della nomina, perchè secondo i giudici pugliesi "la cittadinanza italiana è un requisito indispensabile per accedere" all’incarico. Haralambidis, per parte sua, ha fatto ricorso al Consiglio di Stato, che si è rivolto alla Corte di Lussemburgo per l’interpretazione del diritto dell’Unione.

Nella sua sentenza, la Corte evidenzia "come il presidente di un’autorità portuale dev'essere considerato un 'lavoratore" e come "il diritto dell’Unione sancisce il principio della libera circolazione dei lavoratori all’interno dell’Unione europea e l'abolizione di qualsiasi discriminazione".

E’ vero che tale principio prevede delle eccezioni per gli impieghi nella pubblica amministrazione, ma "la deroga non trova applicazione a impieghi che, pur dipendendo dallo Stato o da altri enti pubblici, non implicano tuttavia alcuna partecipazione a compiti spettanti alla pubblica amministrazione propriamente detta", tra questi, l’incarico di presidente di un’autorità portuale.

La Corte tuttavia non risolve la controversia nazionale. Spetta infatti al Consiglio di Stato chiudere la causa, in conformità con la decisione della Corte Ue. La sentenza di oggi vincola inoltre anche gli altri giudici nazionali ai quali venga sottoposto un problema simile. In questa causa hanno presentato osservazioni il governo italiano, spagnolo e olandese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie