Venerdì 22 Marzo 2019 | 09:14

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito ammazzato a fucilate vicino casa

 
BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

Il ministro dell’Ambiente «premia» Torre Guaceto

TORRE GUACETO - Rendere sempre più concreta la rigorosa tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Uno degli obiettivi che da sempre si è posto il Consorzio di gestione di Torre Guaceto. A tal proposito, va menzionato un nuovo importante riconoscimento per il Consorzio: la comunicazione del Ministero relativa all’annualità 2014 dove Torre Guaceto è risultata la prima in graduatoria fra le aree protette
Il ministro dell’Ambiente «premia» Torre Guaceto
TORRE GUACETO - Rendere sempre più concreta la rigorosa tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Uno degli obiettivi che da sempre si è posto il Consorzio di gestione di Torre Guaceto. Un obiettivo che ha comportato negli anni tanti sacrifici, scelte a volte impopolari ma che, alla fine, hanno sempre garantito la difesa e la valorizzazione di una delle più belle aree protette del mondo.

A tal proposito, va menzionato l’ultimo - in ordine di tempo - importante riconoscimento per il Consorzio di tutela di Torre Guaceto.

«Il Ministero dell’Ambiente - si fa sapere dal Consorzio di gestione - ogni anno elabora una graduatoria relativa alla governance delle aree marine protette in funzione di una serie di parametri oggettivi relativi alla Tutela dell’Area Marina, all’Impatto Antropico e all’Efficienza Gestionale; l’area marina protetta di Torre Guaceto si è sempre posizionata ai primi posti; in questi giorni è arrivata la comunicazione del Ministero relativa all’annualità 2014 dove Torre Guaceto è risultata la prima in graduatoria».

«Il connubio tra tutela rigorosa e sviluppo sostenibile raggiunto da questo ente è certificato da altri prestigiosi riconoscimenti. Il Ministero dell’Ambiente ha individuato sedici aree protette su tutto il territorio nazionale dove sono stati sperimentati modelli di sviluppo sostenibile del paesaggio agrario, e tra queste vi è la riserva naturale dello stato di torre Guaceto. Questa rete di sedici parchi rappresenterà ad EXPO 2015 l’intero sistema nazionale di aree protette dove l’agricoltura è un elemento importante; il progetto prevede l’allestimento di uno stand a Milano che illustrerà le attività messe in campo da questa rete di eccellenza; sul territorio della riserva verranno realizzati percorsi tematici e allestimento di “vetrine aziendali” delle produzioni di qualità dell’area protetta, una parte del finanziamento servirà a sostenere l’organizzazione dei mercati della terra e del mare per l’annualità 2015. Quest’anno l’evento dal tema “Gastronomia Liberata” ha visto la presenza di Don Luigi Ciotti presidente di Libera Terra».

Ma l’impegno ed il lavoro di quanti lavorano all’interno del Consorzio di gestione di Torre Guaceto ha ovviamente riguardato anche la valorizzazione dell’area in un’ottica, per così di re, turistica. Migliaia anche quasta estate le pèersone provenienti da ogni parte d’Itala e anche dall’estero che hanno visitato l’area e le spiagge ad essa vicine.

«Sui servizi legati alla fruizione turistica - spiegano ancora dal Consorzio di gestione - anche nell’annualità 2014 Trip Advisor, il portale turistico più utilizzato dagli utenti, ha riconosciuto alla riserva il Certificato di Eccellenza. Dal punto di vista della tutela, il comitato IUCN Italiano ha accettato la candidatura della riserva di Torre Guaceto al programma Green List. ; La Green List della IUCN è un programma globale per individuare, supportare e valorizzare il contributo positivo delle aree protette alla conservazione della natura a lungo termine e dei servizi eco sistemici e valori culturali, incarnando la mission dello IUCN per “un mondo che valuta e conserva la natura”. La Green List è finalizzata per assistere i governi nazionali, le aree protette e le loro comunità nella loro conservazione per raggiungere gli elementi di qualità inseriti nel Piano Strategico per la Biodiversità 2011-2020». Obiettivo, questo, per il raggiungimento del quale il Consorzio è impegnato in prima linea da anni ottenendo sempre più interessanti risultati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400