Martedì 15 Ottobre 2019 | 18:03

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
L'inchiesta
Brindisi, ceneri delle centrale di Enel per cemento: chiesto processo per 18

Brindisi, ceneri delle centrale di Enel per cemento: chiesto processo per 18

 
tragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di soffocare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
il giallo
Società sponsorizza «Meraviglioso Natale» a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

Società sponsorizza Meraviglioso Natale a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

 
nel Brindisino
Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Fasano, auto in fiamme: rogo danneggia sede azienda mensa scolastica

Fasano, rogo distrugge centro cottura Ladisa: prepara pasti per scuole fasanesi e di Martina

 
nel brindisino
Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

Mesagne, droga nascosta nel vano dell'autoradio: arrestato 35enne

 
nel Brindisino
Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

Erchie, droga nascosta sotto i tappetini dell'auto: due arresti

 
Il caso nel Brindisino
Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

Mesagne, diventa mamma a 65 anni e reclama il «bonus bebè»

 
Il progetto
S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

 

Il Biancorosso

Lega pro
Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

Metamorfosi Bari: una rinascita sotto il segno di Vivarini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barisanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 
Brindisinel Brindisino
Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

Ostuni, violenta e sequestra la ex che riesce a fuggire: arrestato 52enne

 
Leccenel Leccese
Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

Maglie, piante di marijuana in un terreno e droga in casa: denunciato 32enne

 
Foggianel foggiano
San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

San Severo, polizia sequestra terreno con 30 piante di marijuana

 
Tarantola decisione
Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

Tribunale Taranto, marinaio morto per amianto: 200mila euro di risarcimento agli eredi

 
Batl'iniziativa
«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

«Barletta non è una città accessibile»: il flash mob 'La rivolta delle carrozzine'

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 

i più letti

Fasano, nozze da favola figlia magnate indiano Ed è protesta pro-marò 20 tir per i preparativi, pomi d'oro come bomboniere

FASANO (Brindisi) - La festa durerà 3 giorni, oltre 800 invitati, prevista la partecipazione di star dello spettacolo. Arrivati già venti tir e due elefanti. Previsti mille addetti. Si stanno realizzando due capannoni, uno per le cucine e l’altro per gli addobbi floreali. Su Facebook monta la protesta: creato un gruppo "Nessun amministratore fasanese al matrimonio indiano". Domani riunione in prefettura per approntare un piano di sicurezza anche in considerazione di eventuali proteste.
«Puglia stile Bollywood», mega matrimonio indiano a Fasano
Pramod, il padre della sposa
Libertà vigilata dei fucilieri, rinnovate garanzie bancarie
Lusso e qualità, cioè più sviluppo e solidarietà anche in Puglia - di G. De Tomaso
Fasano, nozze da favola figlia magnate indiano Ed è protesta pro-marò 20 tir per i preparativi, pomi d'oro come bomboniere
FASANO (BRINDISI) – Due elefanti si faranno largo tra tra gli ulivi, uno per condurre lo sposo e l’altro per la sposa. E poi petali di fiori, creazioni ornamentali fatte in loco in uno dei due mega capannoni allestiti nel bel mezzo della campagna pugliese. In un altro prefabbricato, invece, saranno posizionate le cucine.
La scenografia bollywoodiana con contaminazioni fortemente mediterranee, a cominciare dalla location, è in piena realizzazione a Savelletri di Fasano dove sono già giunti 20 tir che trasportano il materiale che servirà a mettere su le strutture e gli effetti speciali della cerimonia e del banchetto per il matrimonio della terzogenita del magnate indiano del ferro, Pramod Agarwal. Se ne sta occupando l’agenzia Balich worldwide shows, che ha già curato l’organizzazione delle Olimpiadi di Londra e Sochi.

E mentre palchi, camerini per le star, tra cui dovrebbe esserci Shakira e i Gotan Project, e i bagni chimici cominciano ad essere sistemati, nei due terreni affittati nelle vicinanze delle tre strutture lusso in cui sarà grande festa dal 3 al 6 settembre, monta la polemica anche sul web in difesa dei due marò pugliesi, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che sono trattenuti in India da più due anni con l’accusa di aver ucciso due pescatori del posto.
Dibattito dai toni accesi in Puglia, animato sui social network dalla creazione di un gruppo su Facebook dal titolo: "Nessun amministratore fasanese al matrimonio indiano" in cui è stato pubblicato al momento un unico post: "Non possiamo tollerare che amministratori o detentori di cariche istituzionali fasanesi disonorino l’Italia partecipando al matrimonio" e poi ancora "Non possiamo tollerare che Fasano si genufletta ai plutocrati di una nazione che tiene ostaggi in spregio al diritto internazionale due nostri connazionali da oltre due anni".

Smorzano i toni i famigliari dei due fucilieri della marina militare. "Non mi sento di commentare" afferma Paola Moschetti, compagna del fuciliere tarantino Massimiliano Latorre che ritiene che "quando ci saranno novità sulla vicenda, speriamo presto, – dice – allora commenteremo quelle. Ma ora non credo sia utile entrare in polemica per questo avvenimento". "Con la vicenda dei fucilieri non c'entra nulla: non serve polemizzare": così invece commenta Alessandro Girone, fratello del marò Salvatore.

"Certo – aggiunge Girone – il fatto che in Italia vengano concessi questi spazi nonostante ci sia in ballo la vicenda dei fucilieri, può dare fastidio, ma credo non vada a condizionare e non influisca sul caso di Massimiliano e Salvatore". "A noi - sottolinea – interessa solo che possa risolversi presto questo caso e che i governi italiano e indiano trovino presto un accordo".

Le proteste però infuriano e vengono veicolate attraverso ogni canale. Anche la casella di posta elettronica del sindaco di Fasano (Brindisi), Lello Di Bari è stata inondata da mail, molte delle quali a lui indirizzate da militari dell’Accademia navale di Livorno.

Domani intanto in questura vi sarà una riunione per disporre le misure di sicurezza necessarie non soltanto in caso di manifestazioni improvvisate, ma anche perchè tra gli 800 invitati molte sono le personalità di rilievo del mondo politico e dell’economia internazionali, e numerosissime le star sui cui nomi c'è ancora il massimo riserbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie