Domenica 19 Gennaio 2020 | 00:18

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

Bari, Vivarini: «Dobbiamo vincere sempre»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPer Sant'Antonio Abate
Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

Cani e gatti domestici sfilano a Putignano per la benedizione

 
BatIl caso
Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

Gli ingegneri-netturbini di Barletta si raccontano a France 2

 
LecceMoria di tartarughe
Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

Lecce, «Caretta caretta» spiaggiate morte trovate a San Cataldo

 
TarantoI controlli
Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

Taranto, incensurato nascondeva in casa fucile a pallettoni e munizioni

 
FoggiaLe ricerche
San Severo, a caccia della pantea co i droni

San Severo, caccia alla pantera con i droni

 
MateraL'annuncio
Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

Matera e disabili, presto in città un «Albergo etico»

 

i più letti

Federalberghi denuncia: "Il randagismo una minaccia per il turismo"

BRINDISI - Il randagismo e il turismo non vanno d’accordo. Per questo Federalberghi Brindisi ha annunciato di voler scrivere, tramite il proprio legale, una lettera a tutti i Comuni della Provincia di Brindisi per denunciare il malessere di una situazione che peggiora sempre di più. L’emergenza ha raggiunto il clou quando alcuni turisti stranieri hanno abbandonato una struttura nel brindisino dopo che gli stessi si sono imbattuti in esemplari alquanto aggressivi di cani randagi
Federalberghi denuncia: "Il randagismo una minaccia per il turismo"
Il randagismo e il turismo non vanno d’accordo. Per questo Federalberghi Brindisi ha annunciato di voler scrivere, tramite il proprio legale, una lettera a tutti i Comuni della Provincia di Brindisi per denunciare il malessere di una situazione che peggiora sempre di più. L’emergenza ha raggiunto il clou quando alcuni turisti stranieri hanno abbandonato una struttura nel brindisino dopo che gli stessi si sono imbattuti in esemplari alquanto aggressivi di cani randagi.

“Non si tratta di solo randagismo ma anche di mancanza di rispetto per i diritti degli animali. Un diritto sancito nel 1991 che enuncia il principio secondo cui si deve promuovere e disciplinare la tutela”, spiega il presidente di Federalberghi, Pierangelo Argentieri che poi aggiunge: “Non riusciamo a capire, nel contesto del territorio provinciale, a quale punto si trovi l’attuazione dei piani di controllo della nascita dei cani  e l’identificazione e registrazione nell’apposito anagrafe, tramite il servizio veterinario pubblico”.

L’associazione degli albergatori della Provincia di Brindisi chiede l'immediata apertura di un’indagine in collaborazione con tutte le autorità competenti.

“I Comuni dovrebbero organizzare meno feste e meno sagre e convogliare più risorse per mettere fine a questa vera e propria emergenza che rischia di creare anche seri danni all'immagine turistica della nostra Provincia”, conclude Argentieri. 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie