Venerdì 21 Settembre 2018 | 05:50

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Scioglimento per mafia del Comune di Cellino l'ex sindaco ricorre al Tar

CELLINO SAN MARCO – L'ex sindaco di Cellino San Marco, Francesco Cascione (foto), ha depositato al Tar del Lazio un ricorso contro lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose disposto lo scorso aprile con decreto del presidente della Repubblica. I legali del sindaco hanno provveduto anche ad impugnare la deliberazione del consiglio dei ministri, le relazioni del ministero dell’ Interno, del prefetto di Brindisi e della commissione di indagine del ministero dell’Interno incaricata con provvedimento prefettizio
Scioglimento per mafia del Comune di Cellino l'ex sindaco ricorre al Tar
CELLINO SAN MARCO (BRINDISI) – L'ex sindaco di Cellino San Marco, Francesco Cascione, ha depositato al Tar del Lazio un ricorso contro lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose disposto lo scorso aprile con decreto del presidente della Repubblica.
I legali del sindaco, Alessandra Cursi e Giovanni Carlo Pellegrino, hanno provveduto anche ad impugnare la deliberazione del consiglio dei ministri, le relazioni del ministero dell’ Interno, del prefetto di Brindisi e della commissione di indagine del ministero dell’Interno incaricata con provvedimento prefettizio.

Secondo i legali di Cascione "emerge come l’attività di indagine eseguita dai funzionari prefettizi e ministeriali, sul piano sostanziale, sia fondata su un evidente ed ingiustificato credito tributato a malevole fonti anonime per giungere ad una descrizione delle azioni, dei comportamenti e finanche della personalità dei protagonisti della vita politica cittadina, del tutto indimostrata, preconcetta ed irreale, fino ad ipotizzare una gestione della cosa pubblica collusa con la criminalità organizzata". L’istruttoria secondo i legali "si è rivelata carente sotto più profili e le deduzioni tratte dagli elementi esposti nelle relazioni ministeriali e prefettizie costituiscono frettolose supposizioni non idonee a fondare il provvedimento in danno del consiglio comunale di Cellino San Marco, e soprattutto del sindaco ricorrente il quale appare non di rado inopinatamente irriso dalle considerazioni riprovevoli espresse sul suo conto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Contrabbando, 7 quintali bionde su nave Marina: pm di Brindisi stringe il cerchio

Contrabbando, 7 quintali di «bionde» su nave Marina: pm Brindisi stringe il cerchio

 
Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

Ritrovato pensionato scomparso a Brindisi: era nel Tarantino

 
Brindisi, picchia e deruba la madre poi tenta furto in chiesa: arrestato

Brindisi, picchia e deruba la madre poi tenta furto in chiesa

 
Brindisi, fermato aggressore del migrante 16enne: colpito per un saluto a una ragazza italiana

Brindisi, fermato aggressore di un migrante 16enne: pestato per aver salutato una ragazza

 
Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

 
Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

 
Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 

GDM.TV

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 

PHOTONEWS