Giovedì 21 Marzo 2019 | 13:20

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'aggressione
Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

Monopoli, lancia scrivania contro i medici del pronto soccorso: arrestato 44enne

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
PotenzaRegionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 

Il giudice Fracassi eletto nel «Csm»

BRINDISI - Valerio Fracassi, componente di Area, è stato eletto tra i togati nel Consiglio superiore della magistratura. È arrivato ottavo su dieci. Fracassi è capo dei gip del tribunale di Brindisi. Entrato in magistratura nel 1981 è stato pretore a Camposampiero e ad Ostuni. E poi giudice penale presso il Tribunale e la Corte di Assise a Brindisi, consigliere della Corte di Appello e della Corte di Assise di Appello a Lecce. È stato per quattro anni referente informatico distrettuale e, negli anni 1999-2000, componente del Consiglio giudiziario. Dal 2009 è presidente di sezione presso il Tribunale di Brindisi
Il giudice Fracassi eletto nel «Csm»

BRINDISI - Valerio Fracassi, componente di Area, è stato eletto tra i togati nel Consiglio superiore della magistratura. È arrivato ottavo su dieci. Fracassi è capo dei gip del tribunale di Brindisi. Entrato in magistratura nel 1981 è stato pretore a Camposampiero e ad Ostuni. E poi giudice penale presso il Tribunale e la Corte di Assise a Brindisi, consigliere della Corte di Appello e della Corte di Assise di Appello a Lecce. È stato per quattro anni referente informatico distrettuale e, negli anni 1999-2000, componente del Consiglio giudiziario. Dal 2009 è presidente di sezione presso il Tribunale di Brindisi.

Fracassi, come detto, è stato candidato per «Area», che raggruppa le correnti di sinistra della magistratura, «Movimento per la giustizia» e «Magistratura democratica», che è la componente di appartenenza del giudice brindisino. «Ho pensato di mettere la mia esperienza professionale e associativa al servizio dell'autogoverno candidandomi alle primarie nella lista Area. Sono convinto che un Consiglio Superiore vicino ai colleghi che si impegnano, capace, quindi, di ascoltare, dialogare, comprendere le realtà dei vari territori, possa garantirne il ruolo assegnato dalla Costituzione nella società che cambia». «A Lecce ho partecipato al primo, ben riuscito, progetto locale di Area, che ha inteso valorizzare le diverse identità culturali coinvolgendo anche colleghi non iscritti ad alcun gruppo associativo. Come segretario del Movimento per la Giustizia-art. 3 ho poi creduto fortemente in Area, contribuendo alla sua partenza come progetto nazionale». Queste le sue dichiarazioni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400