Domenica 24 Febbraio 2019 | 00:27

NEWS DALLA SEZIONE

San Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
La polemica
Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

Fasano, tassa di soggiorno tutto l'anno: guerra Comune-albergatori

 
Furto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
No all'omofobia a scuola
Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

Brindisi, Emiliano si commuove tra i ragazzi che hanno difeso amico gay: «Orgoglioso di voi»

 
A ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili VD

 
l'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

Brindisi, vandali nel parco «Melissa» sfiorato dramma

BRINDISI - Atti di vandalismo sono stati compiuti all'interno del giardinetto di Brindisi intitolato alla vittima dell'attentato avvenuto il 19 maggio 2012 davanti alla scuola Morvillo Falcone, la sedicenne Melissa Bassi. L'area verde si trova proprio di fronte all'istituto scolastico. È quanto ha denunciato in una nota il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, che ha anche specificato che per via della manomissione di un'altalena una bambina che giocava nel parco ha rischiato di ferirsi
Brindisi, vandali nel parco «Melissa» sfiorato dramma
BRINDISI - Atti di vandalismo sono stati compiuti all'interno del giardinetto di Brindisi intitolato alla vittima dell'attentato avvenuto il 19 maggio 2012 davanti alla scuola Morvillo Falcone, la sedicenne Melissa Bassi. L'area verde si trova proprio di fronte all'istituto scolastico. È quanto ha denunciato in una nota il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, che ha anche specificato che per via della manomissione di un'altalena una bambina che giocava nel parco ha rischiato di ferirsi.

«Il nemico peggiore della città di Brindisi - scrive Consales invitando la città a reagire - è quello degli atti vandalici che continuano a vanificare tutti gli sforzi compiuti dall' amministrazione. Ieri sera - afferma il primo cittadino - è stata sfiorata una tragedia all'interno del 'Parco Melissà, situato a poche decine di metri dalla scuola 'Morvillo - Falconè. I soliti vandali hanno divelto una altalena biposto e dopo pochi minuti l'ha utilizzata una bambina che, ignara di tutto, ha rischiato di rimanere travolta dalla trave della struttura. L'aspetto più preoccupante è rappresentato dal fatto che in tanti hanno visto in azione i vandali e nessuno ha mosso un dito, neanche per avvisare le forze dell'ordine».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400